Posts Tagged ‘white hunting’

White Hunting . Oriente Express #2


Street style dall’Oriente, con contaminazioni di texture diverse e tessuti che fanno dell’eclettismo una scelta originale. Fodere in cromie accese per Panama rivisitati nelle forme, il denim si sposta su camicie dai volumi e lunghezze ampliati. Anche il minimal con dei contrasti essenziali riescono a creare dei look che hanno dalla loro l’unicità di uno stile che rispecchia la personalità di chi li indossa.

Morethanlove

White Hunting . Orient Express #2
Street style from the East, with contaminations of different textures and fabrics that make eclecticism an original choice. Lining with bright colours for Panama hats featuring a new interpretation of shapes, denim focuses on blouses/shirts with wider volumes and lengths. Even minimal style with essential contrasts can create looks that boast a unique style which reflects the personality of those wearing them.



White Hunting . Oriente Express

Tornati dalle vacanze partiamo con nuove proposte di outfit abilmente catturati dai nostri fotografi durante le varie edizioni di WHITE. Il lavoro diventa sempre più frenetico in vista del nuovo salone donna di fine Settembre, ma curiosare tra le scelte dei visitatori passati ci carica di energia. Ormai si sa, è sempre più lo street hunting a dare suggerimenti di stile, preso dalla fantasia del consumatore finale, ecco quindi la nostra scelta firmata tutta oriente.

Morethanlove

White Hunting . Orient Express
Back from holidays, we start with new outfits’ proposals, skilfully captured by our photographers during the different editions of WHITE. Work is getting more and more frenetic in view of the new woman show at the end of September, and having a look at visitors’ choices give us a lift. We all know that street hunting is increasingly proposing suggestions of style, from the fantasy of the end user this is our choice 100% Oriental.



Sentinelle di stile dall’Oriente a WHITE

Jeans e Bon ton? Si! Se a proporre l’accoppiata sono visitatori orientali, sempre più inclini all’eclettismo grazie ad una ricerca internazionale realizzata in tutti i continenti. Sempre più si avverte la necessità di segmentare le scelte di acquisto  per portare il nuovo in negozio con coraggio, ma anche cautela. Un periodo in cui si ripartirà a mio avviso con un bagaglio di ricerca ancora più approfondito e quasi sicuramente con nuovi stimoli. Del resto siamo tutti sentinelle di stile.

Morethanlove

Style guards from the East at WHITE
Jeans and Bon ton? Yes! If they are proposed by Oriental visitors, more and more inclined to eclecticism thanks to an international research carried out throughout all the continents. The result is an increasing need of segmenting purchasing choices to bring innovation to stores with courage, but also with caution. In my opinion, it is a period in which we will restart with a more refined fund of research and almost certainly with new spurs. Besides, we’re all style guards.



WHITE JUNE . Dall’Oriente a Milano


Come ogni edizione uno dei continenti che più di tutti ama WHITE fashion show è l’Asia, anche questa volta le presenze dall’Oriente non si sono fatte attendere. Di seguito alcuni buyer che, nonostante la personalità diversa, danno una chiara idea di quanto la moda e lo stile siano sempre molto accurati ed eleganti e non trascurino anche un tocco di originalità.

Morethanlove

WHITE JUNE . From the East to Milan
Like every edition, one of the Countries that loves the WHITE fashion show most is Asia, also this time plenty of visits from the East were recorded. Below are some buyers who, despite their different personality, offer a clear overview of how fashion and style are always very accurate and elegant, without never forgetting a touch of novelty.



WHITE Hunting . Sfumature di grigio e un caldo abbraccio

Mentre sto scrivendo sento un caldo tropicale, non il clima adatto chiaramente per parlare di questo outfit, solo nel vederlo provo un senso di vertigine anche se, sia ragazza che look rasentano la perfezione della semplicità di un abbinamento di fine inverno. Ma stiamo parlando chiaramente di qualche mese fa, a brevissimo avremo le nuove foto dell’ultimo salone che vi garantisco daranno una boccata di spunti e stimoli visivi utile alla stagione in corso.

Morethanlove

WHITE Hunting . Shades of grey and a warm hug

While I’m writing this post I feel so hot, clearly this is not the ideal weather to talk about this outfit, just looking at it makes me giddy, though both the girl and the look are just inside the perfection of simplicity of an end-of-winter outfit. Of course we are talking about a few months ago, and in a short time we will have the photos of the last show and I grant you they will offer a wide range of visual spurs, helpful for this season.




Who’s that girl . Il guardaroba interscambiabile

L’interscambiabilità di molti accessori moda è ormai un’abitudine, capi che perdono la loro collocazione temporale per essere sempre più soggetti a trasposizioni stagionali come mai in precedenza. È così che sandali zeppati possono tranquillamente prendere posto a dei boots su percorsi desueti rispetto ad un tempo, sempre con estrema personalità se collocati sulle passerelle di WHITE, ai piedi di una gentil donna assorta nei suoi pensieri.

Morethanlove

Who’s that girl . An interchangeable wardrobe

By now, interchangeability of many fashion accessories is a habit; some pieces forget their temporal position and are more frequently subject to seasonal transpositions, like never before. This way, wedge-heeled sandals can easily replace boots on unusual paths compared to the past, always keeping a strong personality if running the WHITE catwalks, worn by a kind woman intent in her thoughts.


 


WHITE HUNTING . Non può piovere per sempre

Se pensavate di liberarvi dalle previsioni atmosferiche invernali da tempo, fino a qualche giorno fa abbiamo ancora avuto un clima anglosassone che ci ha infreddoliti o quantomeno colti di sorpresa su un cambio guardaroba stagionale già avvenuto. Correre al riparo mescolando quindi diversi capi improvvisati o recuperare completamente outfit invernali. Non è questo il caso, la sessione di foto di seguito riguarda WHITE di Febbraio che ha visto ogni fenomeno atmosferico apparire magicamente nell’arco di una giornata, dal sole, al vento, pioggia e …. neve … ma Luglio è sempre più vicino… e non può piovere per sempre.

Morethanlove

WHITE HUNTING . It can’t rain all the time

Despite we thought to get rid of winter weather forecasts, until a few days ago we have been chilled by an Anglo-Saxon climate that at least surprised as we already made the change of wardrobe…taking measures mixing different extemporized pieces, or getting back to winter clothes. This is not the case, the session of pictures below refers to the February edition of WHITE, which saw every kind of weather within a day, from sun to wind, to rain and …. snow … but July is coming up and… it can’t rain all the time.



Who’s that girl . Black boots and pins


Continuiamo con spillette e stemmi, come se nell’ultimo periodo ci fosse in qualche modo la voglia latente di immedesimarsi in gradi o iconografie vintage militari. Un outfit molto interessante nell’essere ben bilanciato agli accessori, lo stivaletto è il pezzo che preferisco, perfetto nel chiudere uno stile raffinato in una giornata di White di qualche mese fa non proprio caldissima.

Morethanlove

Who’s that girl . Black boots and pins
We go on with pins and coats of arms, as if over the last time people are willing to identify themselves with degrees or military vintage iconographies. A very interesting outfit in its balance of accessories, the ankle boot is my favourite piece, perfect to complete a refined style on a day at White, which was not that warm.



Who’s that girl . Un outfit in bianco e nero

In bianco e nero con bombetta, un abbinamento che rimanda ai film muti di charlie chaplin con la stessa eleganza al femminile e un pizzico di ironia, manca il bastone che ultimamente va molto in voga, ma la ragazza chiaramente non ne ha bisogno. Perfetta nella sua mise da salone, una delle visitatrici di WHITE ha scelto semplici capi con matericità eclettiche che si mescolano creando un perfetto equilibrio di stile.

Morethanlove

Who’s that girl . A black and white outfit
A black and white look with a bowler hat, a combination that evokes Charlie Chaplin ‘silent films, with the same feminine elegance and a little bit of irony, we should just add the staff which recently has come back to fashion, but the girl clearly does not need it. Her mise for the show is perfect, one of the ladies visiting WHITE has opted for easy pieces featuring eclectic consistency that blend creating a perfect balance of style.


WHITE Hunting . Calde sfumature di beige e color terra

Beige marroni e terra, i colori naturali tipici dell’inverno sono stati visti a WHITE in maniera predominante insieme ai grigi. Forte presenza asiatica anche alla nuova formula uomo/donna di Gennaio 2013, le vie di Tortona 27 hanno assistito ad un’invasione di cui di seguito alcune testimonianze, una piacevole presenza che ha colorato di toni invernali gli spazi di WHITE. Imbottiti con pellicce e sciarpe con texture in pied de poule di cachemire, accessori in pelle dai grandi volumi e scarpe calde per un clima ancora decisamente rigido.

WHITE Hunting . Warm shades of beige and earth colours
Brown beiges and earth shades, the natural colours typical of fall were predominant at WHITE together with the grey tones. A strong Asiatic presence also attended the new formula men/women in January, at 27 via Tortona there was an invasion – shown below – a pleasant presence that coloured with winter tones the WHITE spaces. Muffled up in furs and scarves with cashmere tooth’s hound checks, leather accessories featuring large volumes and warm shoes for still very cold temperatures.

Morethanlove


 


Una fila di perle trasparenti attraversa un semicerchio rigido

All’ultima edizione di WHITE, il marchio PrzhonSkaya, ha presentato una collezione di gioielli che interpretano i motivi geometrici con un linguaggio molto personale ed innovativo. Multiformi strati di perle trasparenti e color argento si innestano in semicerchi concavi dando vita a gioie sospese, qui gli spazi che contengono determinano la forma creando anche dei veri e propri colletti rigidi con materiali plastici.
A row of transparent pearls passes through a rigid semicircle

At the last edition of WHITE, the brand PrzhonSkaya presented a collection of jewels that interpret geometric patterns with a very personal and innovative language. Multiform layers of transparent and silver-coloured pearls interlace within concave semicircles thus giving life to suspended joys, here delimiting spaces determine the shape also creating veritable rigid collars with plastic materials.




WHITE Hunting . Who’s that man

Il miscuglio di stili è una delle mie più grandi caratteristiche, e chiaramente quando vedo dei miei simili (non sono orientale) impazzisco dalla curiosità per vedere gli abbinamenti, di seguito uno dei visitatori prescelti per quest’edizione di Who’s that man. Tra pattern a pois e stampe tipografiche, la postura e la nonchalance sono le caratteristiche che forse completano il look alla perfezione.
WHITE Hunting . Who’s that man

The mix of styles is one of my greatest features and clearly when I see some people like myself (I’m not Oriental) I am so curious at seeing their matching; below is one of the selected visitors for the present edition of Who’s that man. Among polka-dots and typographic printings, perhaps his attitude and nonchalance are the characteristics that make his look perfect.




WHITE Hunting . Colori complementari da indossare

Bianchi e neri come visto non sono prerogativa del salone, il colore fa sempre più strada anche da queste parti, sopratutto da quando i visitatori orientali si sono moltiplicati a dismisura. È una gioia vedere alcuni look in cui le trasparenze lasciano spazio ad icone in cui il grotesque di alcuni simboli si trasforma completamente fino a diventare quasi tenero, su livelli di azzurri e gialli che ne definiscono le forme.

Morethanlove

WHITE Hunting . Complementary colours to wear

White and black tones, as we have seen, are not a prerogative of the show, colour is making its way here as well, above all since when Oriental visitors have grown up out of all proportions. It’s a pleasure to see some outfits where transparencies give way to icons where the grotesque style of some symbols is completely transformed, which becomes almost delicate, played on azure and yellow tones that define their lines.




WHITE Hunting . La divisa in una t-shirt

La stampa di immagini su tshirt l’abbiamo vista in diverse varianti, ma pochi sanno che WHITE è stato uno dei primi ad anticipare il trend con le sue divise alternative che già da tempo lo staff presente in fiera, indossa in diverse occasioni. Di seguito due dei soggetti più famosi di qualche tempo fa, portati da splendide ragazze accorse per uno shooting nell’area WOW. Che sia un placement di gilet oppure l’icona del papillon, questo è un esempio di un tocco di chic coniugato con la classica tee shirt.

Morethanlove

WHITE Hunting . The uniform is a t-shirt
Image printings on t-shirts have been proposed in many variants, but a few people know that WHITE has been one of the first to advance the trend with its alternative uniforms worn by the staff on the fairground on different occasions. Below are two of the most popular subjects dating back to some time ago, worn by wonderful girls flocked for a shooting at the WOW area. Whether it is a waistcoat placement or the icon of a bow tie, this is an example of a chic touch combined with the classical t-shirt.


 


WHITE Details . Black Jackets at WHITE

Ad Agosto in italia quasi tutti vanno in ferie, ma non lo stile di certo, almeno non a Milano, dove nonostante i gradi superino la media estiva, non si rinunci mai all’outfit super curato per l’occasione giusta. Di seguito alcuni scatti fatti all’ultimo WHITE di qualche mese fa, nero come tono da scegliere per completi monocromatici tra gli spazi di via Tortona 27.

Morethanlove

WHITE Details . Black Jackets at WHITE
In August, in Italy, almost everybody goes on holiday, but style does not, at least not in Milan, where despite temperatures are above the average of the summer season, people never forgo the attention for details in their outfits. Below are some shots taken at WHITE some months ago, black is the tone to be chosen for monochromatic outfits to be worn at the spaces located at 27 via Tortona.


 


White Details . Campiture piatte con un tocco di rosa


Che siano gonne a pieghe o camicie a fiori, giacche in tartan e sneakers, sembra che il tocco di rosa sia stato un leit motif nel look di molti visitatori dell’ultimo salone. Se vogliamo essere più precisi stiamo parlando di un magenta che ha fatto la sua comparsa su borsette in miniatura, camicie super floreali, zainetti (tornati in voga) e gocce di silicone su sneakers. La camicia a fiori è il mio look preferito, ha un non so che di retrò (ne avevo una simile molti anni fa, ero una fan delle camicie quando a stirarle era mia madre) che vedrei perfettamente anche come motivo unisex con degli shorts e sandali ed un bel cappello in raffia.

Morethanlove

White Details . Flat backgrounds with a dash of pink
Whether they are pleated skirts or floral-patterned blouses, tartan jackets and sneakers, it seems that the touch of pink has been a leitmotif featuring the look of many people visiting the last edition of the show. To be more precise, we are talking about a magenta tone that has coloured small miniature bags, ultra-floral blouses, small backpacks (back into fashion), also presented under tears of silicon on sneakers. The floral blouse is my favourite look, it has a sort of retro style (I had a similar one some years ago, I was a fan of blouses when my mothers used to iron them for me) I think it is a unisex pattern I would pair to shorts and sandals and a raffia hat.



WHITE Details . La calzatura come elemento floreale

Era da un pò di tempo che non parlavamo di scarpe, non che mancassero le foto, ma la varietà di personaggi visti al salone mi ha così folgorato che ho dovuto fare un punto su ciò che avrebbe potuto tenere testa agli altri contenuti. Di certo stravaganze se ne vedono parecchie in giro, potrebbe essere anche un’idea cominciare ad utilizzare qualsiasi accessorio che abbia uno spazio di capienza come un giardino botanico portatile, ma tra ginestre e fiori, sneakers colorate e sandali, sicuramente c’è una varietà di calzature adatte a personalità ben distinte.

Morethanlove

WHITE Details . Shoes as a floral element
We haven’t talked of shoes for some time now, not that there were not photos available, but I was so dazzled by the variety of people seen at the show that I had to weigh up what could have keep up with other contents. Certainly we see so many unconventionalities around, starting to use any accessory featuring a space for capacity like a portable botanic garden could also be an idea, but among brooms and flowers, coloured sneakers and sandals, there’s a variety of shoes that fit so many different characters.



Who’s that girl . Avanguardia artistica da indossare

Lo stile Mondrian è riconosciuto a livello internazionale, le sue opere hanno fatto scuola nell’astrattismo per essere poi utilizzato da altre discipline come la moda e il design. Negli anni ’60 abbiamo visto spopolare vestiti come parti di tela confezionati in mini tubini, così come negli anni ’90 un famoso prodotto per l’hair styling è stato protagonista nella diffusione di questi grafismi. Nella rubrica Who’s that girl, una delle visitatrici di WHITE ha proposto un revival moderno della texture (mancano le intersezioni chiaramente), come rimando alla memoria del famoso motivo.

Morethanlove

Who’s that girl . Artistic avant-garde à porter
Mondrian’style is reckoned at International level, his works created a school of abstractionism which was then adopted by other disciplines like fashion and design. During the 60s, dresses as parts of clothes turned into mini-sheaths were a big success, and in the 90s a famous product for hair styling was the protagonist for the spread of these graphic elements. In the column Who’s that girl, a lady visiting WHITE has proposed a modern revival of the texture (only intersections are missing, obviously) to recall the popular pattern.



WHITE DETAILS . Sguardi celati da stili diversi

Abbiamo parlato diverse volte di occhiali da sole, WHITE ha tra i suoi brand marchi che propongono ogni stagione modelli tra i più stimolanti a livello di design; se all’ultimo salone abbiamo visto marchi come Kuboraum Berlin di cui presto vi daremo scatti ed anteprime, ogni edizione riserva sempre delle sorprese che stimolano la definizione di nuovi stili e look. Se parliamo di acquisti,  variare gli accessori in un momento storico come quello che stiamo vivendo, ha una valenza doppia sia in termini di stile che di consumi, un pezzo ben scelto segna un outfit e dà quella sensazione di nuovo di cui tanto c’è bisogno, dando spazio a momenti di cambiamento e rinnovamento.

Morethanlove

WHITE DETAILS. Looks concealed by different styles
We have talked about sunglasses many times, some of the WHITE brands propose each season models among the most exciting in terms of design; if during the last edition of the show we saw brands like Kuboraum Berlin, whose shots and previews will be soon available, each edition always has some surprises which to define new styles and looks. If we talk about buys, changing accessories in the current period has a double meaning both in terms of style and consumptions, the right piece enhances an outfit and offers a feeling of change we all need right now, making room for moments of change and renewal.


 


WHITE Hunting . Belle de Jour


Grazia sensualità e stile, queste le caratteristiche che accomunano alcune delle visitatrici di WHITE,  c’è chi ha già nei tratti del volto l’espressione tipica di un look anni ’70 e chi con una semplice treccia ha rappresentato uno dei volti più interessanti avvistati al salone.

Morethanlove

WHITE Hunting . Belle de Jour
Charm, sensuality and style are the characteristics shared by some of the ladies visiting WHITE,  there are those who already have the typical expression of a look inspired from the 70s and those who, with a simple braid, have represented one of the most interesting faces seen at the show.



White Details . Pleated skirt e papillon

Interessante vedere come le stesse persone varino look nei tre giorni di salone. Chi ha seguito il blog o la pagina FB avrà sicuramente notato sia il ragazzo con papillon e la ragazza con gonna a pieghe aggirarsi per il salone/social media con indosso sempre look riconoscibili ed impeccabili. Qualche altro scatto a cornice di spunti e stimoli che raccogliamo sulle passerelle WHITE che in varietà è decisamente un trend setter di stile.

Morethanlove

White Details . Pleated skirt and bow tie
It’s interesting to see how people change their look during the three days of the show. Those who have been following the blog or the FB page will have surely noticed the boy with the bow tie and the girl with the pleated skirt visiting the show /social media always wearing recognizable and impeccable looks. Some other shots to frame hints and spurs we collect on the WHITE catwalks which, in terms of variety, is a trend setter of style.


 


White Details . Tra teschi e motivi floreali

Ormai chi segue il blog sa che ho una passione per le texture e le stampe in generale. Di seguito alcuni scatti che riprendono motivi floreali (il mio preferito di questa sessione) dove i colori e lo stile grafico ricordano un pò i kimono giapponesi. C’è chi ama icone semplici come dei cuori piazzati su ampie borse e chi ancora propone teschi stilizzati su campiture scure.

Morethanlove

White Details . Amidst skulls and floral patterns
By now, the blog followers know about my passion for textures and printings in general. Below are some shots of floral patterns (my favourite for this session) where colours and graphic style remind Japanese kimonos in a certain way. There are those who love simple icons like hearts on big bags and those who propose stylized skulls on dark backgrounds.


 


WHITE Details . Who’s that girl


Coperta da una trama a maglie larghe in color bianco, la protagonista della nostra micro rubrica WHO’S THAT GIRL rimane assorta a mandare messaggi di testo, nell’era dello smartphone difficile non essere continuamente collegati, sopratutto se gli spazi di WHITE offrono una rete Wi-Fi sempre presente. Appena l’attenzione cede riusciamo a strapparle un sorriso e lo scatto diiventa di colpo ricco di sensazioni in color terra.

Morethanlove

WHITE Details . Who’s that girl
Covered by a white mesh of loose weave, the protagonist of our micro column WHO’S THAT GIRL is intent on sending text messages, in the era of smart phones it’s hard not to be always connected, above all if the WHITE spaces always offer a Wi-Fi connection. As soon as she looks away from her phone, we succeed to put a smile on her face and the shot suddenly becomes full of feelings in the tones of the earth.



WHITE Details . Se il colore si riflette sull’umore


Che l’entusiasmo sia contagioso è cosa ben chiara, tempo fa ho postato su FB una foto di una bimba accanto ad un cammello in cui i due protagonisti ridevano a crepapelle, difficile rimanere seri davanti ad una foto del genere, una sorta di medicina del buon umore; alcuni lettori hanno commentato la foto proponendo di farne una gigantografia da appendere al muro come stimolo costante. A WHITE ovviamente si trovano situazioni più rilassate che in altri luoghi, vuoi per la dimensione più contenuta che rende l’atmosfera ed il lavoro più tranquilli da gestire, che per la struttura in sé dello spazio, area predisposta con chaise longue per sdraiarsi sul prato e fare un break (nei prossimi post). Di seguito una delle foto più ricche di entusiasmo tra quelle catturate al salone di Febbraio, una foto che esprime sia cura per il dettaglio (la collana è stupenda) che una positività essenziale per ripartire con la carica giusta.

Morethanlove

WHITE Details . If colour affects the mood
We all know that enthusiasm is contagious, sometime ago I posted on FB the photo of a little girl close to a camel, and they both were in stitches, hard to keep serious before such a photo, a kind of medicine for good mood; some readers who have commented the photo proposed to get a blow-up to be hanged on the wall as a constant spur. Of course, at WHITE you can find more relaxed contexts than in other places, either out of the smaller sizes that quietens atmosphere and work, or the structure of the space itself, an area provided with chaises-longues to lay down in the grass and have a break (in the next posts). Below is one of the photo with the highest content in enthusiasm among those taken at the Show edition of February, it expresses both care for details (a wonderful necklace) and a positive attitude that is fundamental to restart with the right boost.




. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO