Posts Tagged ‘white’

KTZ. La spiritualità delle geometrie indù

Seguendo i “Four Aitches”: la filosofia Indù, l’Himalaya, il Sacro e l’Hockey, il designer Marjan Pejoski ha creato l’ultima sua collezione per KTZ. “Spirituale e secolare, qualcosa di vecchio e qualcosa di moderno”. Ritroviamo modelli “Overscale” abbelliti con ricami e specchi, tutti in bianco e nero come delle vecchie fotografie di esploratori dell’Himalaya.

Elisa

KTZ. Spirituality of Hindu geometries

Following the “Four Aitches”: the Hindu philosophy, the Himalaya, the Sacred and the Hockey, designer Marjan Pejoski has created his last collection for KTZ. “Spiritual and secular, something old and something modern “. We find again “Overscale” models, embellished by embroideries and mirrors, all in black and white like old pictures of the Himalaya explorers.


WHO’S THAT GIRL?. Texture On The Go

In un completo con una texture che mixa i colori del blu, del grigio e dell’argento, si aggirano per WHITE muse di stile.  Una Fantasia che ricorda le grandi tele con tessuti stampati sulle nostre borse realizzate in collaborazione con l’artista Sergio Perrero.

Elisa

WHO’S THAT GIRL?. Texture On The Go

The texture of this outfit blends blue, grey and silver, as if muses of style roamed about WHITE. The texture recalls canvas with fabrics printed on our bags, made in collaboration with the artist Sergio Perrero.

 


WHITE HUNTING. Black&White

Fin da sempre l’abbinamento Black&White è stata una certezza; si sa che mixando questi due colori insieme non si sbaglia mai, sia che si tratta di pattern, di fantasie o di pezzi con diversi linguaggi stilistici, mostrando sempre un’eleganza che non può non passare inosservata.

Elisa

BLACK&WHITE

The Black&White combination has always been a certainty; one never goes wrong by mixing these two colours together, both in terms of patterns and of pieces with different stylistic languages, always showing a kind of elegance that never goes unnoticed.



Barbara Alan . Cromie minimal per una collezione dai tagli al vivo

Geometrie dalle linee irregolari incontrano sperimentazioni materiche in un concerto in cui l’unica melodia ha come nota portante quella dell’unicità. Inutile dire che parte del team di WHITE ha comprato alcuni capi di questa collezione per uso personale, qui i tagli al vivo e l’eleganza cromatica lascia spazio ad una collezione in cui trasparenze e nuovi volumi vestono con fare nuovo.

Morethanlove

Barbara Alan  . Minimal tones for a collection with raw cut edges
Geometries with irregular lines meet experimentations of matter creating a unique collection. There is no need to say that a part of the WHITE team has bought some pieces of this collection for their personal use, here raw cut edges and elegant colours present a collection where transparencies and new volumes feature a new way of dressing.



WHITE HUNTING . Ci si incontra a White attraverso un DaTe

Chi ci segue sa che WHITE ha dato vita ad un nuovo evento legato all’eye-wear, DaTe è il nuovo appuntamento che dedica grande spazio agli occhiali con marchi rinomati e di grande ricerca. Qui di seguito alcuni esempi catturati durante il salone che riflettono il gusto dei visitatori di WHITE, molto vicino a quello del nuovo salone.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Let’s meet at White for a DaTe
Our followers know that WHITE has created a new event inspired by eyewear, DaTe is the new appointment which dedicates a large space to glasses with well-known names and experimental brands. Below are some examples photographed at the show, reflecting the taste of the WHITE visitors, which is very close to the mood of the new show.



B Store . Passeggiate con foglie

Polimeri colorati diventano suole che nel contatto con il terreno ravvivano il cammino, Bstore ha presentato all’ultima edizione di WHITE una collezione in cui le stampe naturali e i colori definiscono lo stile. Camminare in un parco in primavera può essere sicuramente molto romantico se confortati da una presenza amica, ancora di più se le foglie che fanno da tappeto alle passeggiate, trasferiscono i loro ricami bidimensionali alle calzature.

Morethanlove

B Store . Strolls with leaves
Coloured polymers that become soles enlivening the path when in contact with the ground, at the last edition of WHITE Bstore presented a collection where natural printings and colours define the style. Walking in a park in springtime can be very romantic if you are with a friend, and it could be even more romantic if leaves create a carpet, conveying their bi-dimensional embroideries to shoes.



American Vintage . Una cascata floreale dalle linee astratte

Le stampe fotografiche non vedono scemare la loro notorietà e il loro momento di gloria, nella collezione presentata da American Vintage all’ultima edizione di WHITE sono utilizzate come texture all over, personalizzano giubbini, vestiti e pochette in pelle, una cascata di petali stilizzati da indossare e à porter.

Morethanlove

American Vintage . A floral cascade with abstract lines
Photographic printings still keep their fame and their moment of glory, in the American Vintage collection presented at the last edition of WHITE they are used like all-over textures on jackets, dresses and leather clutch bags, a cascade of stylized petals à porter.



Who’s that man

Due modi diversi di indossare lo stesso completo, l’unica differenza è nella scelta delle scarpe, qui in evidenza come il portamento distingua chiaramente il diverso carattere da persona a persona. Un pò più casual uno, più distinto l’altro, arrivano dall’Oriente, sempre più in crescita, due visitatori in bianco e nero.

Morethanlove

Who’s that man
Two different ways of wearing the same outfit, the only difference lies in the shoes, here it is underlined how the walk clearly distinguishes the different character of each person. One has a bit more casual style, the other is more refined, two visitors in black and white coming from the Orient, ever growing.



WS . La collezione che svela parti di sé

E se le trasparenze facessero vedere l’anima oltre che il corpo avremmo un mondo vestito di sole sensazioni. WS ha presentato all’ultimo salone alcuni capi costruiti su diversi livelli di tessuto, in cui ciò che è sotto diventa parte integrante del tutto.

Morethanlove

WS . The collection which reveals parts of itself
If transparencies could also reveal the soul beside the body, we would have a world dressed in emotions only. At the last show, WS presented some pieces structured on different levels of fabrics, where what is underneath becomes integral part of the whole.


Soul Skin . Il vestire parte dal profondo


Un marchio che ha fatto passi da gigante nello stile è certamente Soul Skin, ormai lo seguo dai suoi esordi e se, alcuni suoi coetanei si sono irrigiditi in linee e linguaggi senza sperimentare il diverso, Francesco Ferrari è riuscito a guardare un pò più in là e pian piano incontrarsi con nuove forme, rendendo sempre più la sua linea matura e fortemente distintiva. Il cambiare pelle è probabilmente parte della mission che già dal nome del marchio getta le basi per un messaggio legato ad un’dentità profonda non divisa dall’essere interiore.

Morethanlove

Soul Skin . Clothing is deep-rooted
Certainly, a brand that has made great strides in style is Soul Skin, I have been following it since its debut and if some of its counterparts have adopted stricter lines and languages without experiencing something different, Francesco Ferrari was able to go beyond and slowly approach new lines, giving a more mature and distinguishing touch to his collection. Changing skin is probably a part of the mission that hides in its name the basis for a message linked to a deep-rooted identity, not separated from the inner being.


White Hunting . Bikers sul white carpet

A White ci saranno presto novità su come arrivare, un’applicazione proveniente direttamente da New York sta per essere adottata anche dal salone milanese. Intanto però qualcuno decide di presentarsi su due ruote, bianca per l’occorrenza, direttamente all’interno facendo il check in all’ingresso. Chiaramente parliamo di un espositore di bici, solitamente meravigliose nei toni accesi, ma anche nella versione più coordinata al salone, decisamente interessante.

Morethanlove

White Hunting . Bikers on the white carpet
There will be soon new information regarding how to get at White, an application from New York is about to be adopted also by the Milan-based show. In the meanwhile, someone decides to reach the show by bike, a white one of course, directly inside the show with check-in at the entrance. We are talking about an exhibitor of wonderful bikes, usually featuring bright colours, but also presented in the version adapted to the show which is definitely interesting.



White Hunting . Oriente Express #2


Street style dall’Oriente, con contaminazioni di texture diverse e tessuti che fanno dell’eclettismo una scelta originale. Fodere in cromie accese per Panama rivisitati nelle forme, il denim si sposta su camicie dai volumi e lunghezze ampliati. Anche il minimal con dei contrasti essenziali riescono a creare dei look che hanno dalla loro l’unicità di uno stile che rispecchia la personalità di chi li indossa.

Morethanlove

White Hunting . Orient Express #2
Street style from the East, with contaminations of different textures and fabrics that make eclecticism an original choice. Lining with bright colours for Panama hats featuring a new interpretation of shapes, denim focuses on blouses/shirts with wider volumes and lengths. Even minimal style with essential contrasts can create looks that boast a unique style which reflects the personality of those wearing them.



WHITE DETAILS . Occhiali da sole e Outfit di fine estate

Passeggiando per WHITE si possono spesso notare dettagli semplici, ma che completano il carattere di ognuno. Questi possono facilmente essere identificati nella leggerezza di una texture su scollature irregolari, un foulard che diventa copricapo e completa un look a contrasto, oppure su dei classici occhiali da sole in cui la lente diventa l’elemento di rilievo.

Morethanlove

WHITE DETAILS . End-of-summer sunglasses and outfits
While wandering about WHITE, we can often notice simple details yet reflecting the character of every one. These can be easily identified in the lightness of a texture on irregular necklines, a scarf becomes a hat to complete a contrasting look, or with classic sunglasses where the lens become the main element.



Pause . Give me a break

All’ultima edizione di WHITE Pause ha presentato una collezione molto varia nelle sue linee stile. Alle classiche sneakers si sono aggiunte infatti anche sandali con stampe su pelle in camouflage. Nei materiali e nelle texture si ritrova una nuova ricerca che si sposta a definire un carattere ancora più marcato.

Morethanlove

Pause . Give me a break
During the last edition of WHITE, Pause presented a collection featuring varied style lines. The classic sneaker shoes were actually integrated by sandals with printings on camouflage leather. Materials and texture propose a new research, which moves to define an even more marked character.




Lucio Vanotti . Linee pure che vestono la mente

Una collezione con una grandissima qualità di manifattura e dallo stile raffinato, Lucio Vanotti ha presentato a WHITE le sue linee di stile per un uomo nuovo, in cui il minimal e la fantasia ripercorrono insieme mondi di esperienza e creatività fornendo nuovi spunti utopici di armonia. È così che una trama fustellata in puntini immerge il contatto del corpo con quello della natura, così come in modo più manifesto, l’acqua si trasferisce in un elegante stampa fotografica su t-shirt per contemplare e farsi contemplare. L’osservazione di ambienti naturali modifica le onde del benessere interiore, non solo estetica quindi, ma l’affermazione di un processo a più livelli.

Morethanlove

Lucio Vanotti . Pure lines to dress the mind
A collection distinguished by top-notch quality and refined style, Lucio Vanotti has presented at WHITE his styles for a new man, where minimal and fantasy follow together universes of experience and creativity providing new utopian hints for harmony. This is how a punched texture merges the contact of body with the contact of nature, just like water is transferred to an elegant photographic print on a t-shirt to contemplate and be contemplated. The observation of natural environments changes the waves of inner wellness, then we do not only deal with aesthetics, but also with the affirmation of a process structured on several levels.



Le Cult . La riscoperta di una tradizione olfattiva

White ospita spesso nell’area beauty, fragranze tra le più raffinate al mondo. Le Cult è un marchio di profumi con una storia del tutto singolare, nasce infatti dal casuale ritrovamento di diari antichi, all’interno di un mobile comprato in un antiquario di Parigi, un pezzo da lavoro del 1900 circa. Questi diari nascondevano gli appunti di un maestro profumiere che portano con sé la base su cui è stato costruito tutto il mondo olfattivo di Le Cult. Quando la storia non viene tramandata da padre a figlio, ci pensa il destino a porti davanti alla tua vera via.

Morethanlove

Le Cult . The rediscovery of an olfactory tradition
Within its beauty area, White often welcomes the most refined fragrances in the world. Le Cult is a brand of perfumes with a peculiar story, it actually derives from the casual discovery of ancient diaries inside a piece of furniture bought from an antique dealer in Paris, dating back to about 1900. These diaries contained the notes of a master perfumer and they are the basis on which the whole olfactory universe of Le Cult has been based. When history is not handed on from father to son, destiny thinks about showing you your real way.




Katsuyukikodama . Vibrazioni tattili creano collezioni di design

La pelle come materia da plasmare e tramite cui ricreare antiche forme di bisacce che diventano qui raffinati zaini e borse con un fare ricercato e moderno. I volumi variano nella collezione Katsuyukikodama e diventano un tuttuno con la scelta materica, che attraverso le sue vibrazioni tattili, definisce nuovi caratteri in cui la personalità diventa unica.

Morethanlove

Katsuyukikodama . Tactile vibrations create design collections
Leather as a material to model and through which old shapes of haversacks can be recreated, here becoming precious packs and bags with a refined and modern taste. Volumes change and merge in Katsuyukikodama‘s collection with the material choice, which defines new characters in which personality becomes unique through its tactile vibrations.



Who’s that girl . Toni naturali a constrasto


Toni di grigio che si accostano ad accessori color terra, scarpe e sandali estivi che rimandano a forze materiche naturali. Un interessante mix di tinte che sia negli accostamenti che nei dettagli di metallerie a contrasto, portano una più ricca visione dell’immaginario indossato a WHITE.

Morethanlove

Who’s that girl . Natural tones in contrast
Grey tones matched to accessories featuring earthy hues, summer shoes and sandals that recall natural forces of matter. An interesting mix of shades leading to a wider vision of the imagery worn at WHITE, as regards combinations and details of contrasting metal decorations.



Mojo Risin . Sovvertire un classico attraverso nuovi codici stilistici

Mojo Risin è un marchio che ha portato a WHITE una collezione fatta di grande qualità e di un’esperienza tutta made in Italy. La ricerca si unisce a linee ruvide che in una miscelazione continua, portano a risultati originali e dal carattere libero. Come non ricordare un rimando a Mr Mojo Risin dei Doors, di cui racchiude un dna fatto di metriche blues e cadenze ipnotiche.

Morethanlove

Mojo Risin . Overturning classic style through new stylistic codes
The brand Mojo Risin has presented at WHITE a collection featuring high quality and made in Italy expertise. Research merges with rough lines which, within a continuous mixing lead to original results with a free spirit. How to forget a reference to the Doors’ Mr Mojo Risin, revealing a DNA made of blues metrics and hypnotic rhythms?


Who’s that girl . Short is cool

Il lungo tappeto bianco di WHITE sembra veramente una passerella in cui tutti i nostri visitatori o espositori puntualmente accedono per fare ricerca e business. Un look impeccabile nonostante sia semplicissimo per una delle ragazze dello showroom Alessandro Squarzi, che indossando un paio di occhiali da sole Spektre corona il suo look fatto di originali accessori.

Morethanlove

Who’s that girl . Short is cool
The long carpet at WHITE really looks like a catwalk onto which all our visitors or exhibitors punctually step to do research and business. A flawless look, despite its huge simplicity, for one of the girls of Alessandro Squarzi’showroom, wearing Spektre sunglasses to crown her look consisting of original accessories only.



WHITE Details . Un giallo tutto orientale

Dall’Oriente arriva un’ondata di colori brillanti abbinati a dei grandi classici, mocassini e pantofole in toni terra o animalier, con minuterie inaspettate che si posano in angoli discreti. Tinte solari anticipano le vacanze estive grazie ad una sferzata di buon umore e abbinamenti non casuali.

Morethanlove

WHITE Details . Yellow is all Oriental
From the East, a wave of bright colours combined to great classics, moccasins and slippers proposed in earthy tones or animal prints, with unexpected small decorations set in secret points. Sunny hues anticipate holidays thanks to a lash of good mood and not casual combinations.



Comeforbreakfast . Un invito che parte da una collezione d’eccezione

Sono cresciuti molto negli ultimi anni i ragazzi di Comeforbreakfast, chi li conosce, rimane prima di tutto colpito dalla loro semplicità e dal bellissimo carattere. L’ultima edizione di WHITE ha visto una sfilata prendere forma nel Basement del salone, una personalità sempre più definita quella che sta portando il marchio a delineare sempre meglio lo stile di un mood di cui sentiremo sempre più parlare in futuro.

Morethanlove

Comeforbreakfast . Invitations coming from an exceptional collection
Over the last few years, the guys from Comeforbreakfast have much grown up, those who know them are immediately surprised by their simplicity and wonderful character. During the last edition of WHITE, a fashion show was staged in the Basement area, thanks to a well-defined personality the brand is outlining the style of a mood that will be more and more popular in the future.


Daniele Fiesoli AKA Absolutely Made In Italy

Daniele Fiesoli ha come molti ben chiaro il concetto di qualità e Italian tailoring, il Made in italy per lui è la bibbia della moda, sia i materiali che la grafica parlano di un gusto che dalla sua la storia e la passione tutta italiana. Ecco quindi che colori brillanti si mescolano a motivi decorativi in cui le righe e e le stampe floreali raccolgono le proprie identità fondendole in impressioni casual e dalle cromie vivaci.

Morethanlove

Daniele Fiesoli AKA Absolutely Made In Italy
Like many others, Daniele Fiesoli well knows the concept of quality and Italian tailoring. For him, Made in Italy is the bible of fashion, both the materials and the graphics evoke Italian history and passion. Then we have bright colours mixed to decorative patterns where stripes and floral printings collect their identities and merge them into casual impressions with lively hues.


Who’s that man . At WHITE in gorgeous colors

Lo stile è una questione di gusto misto alla personalità, ma quando cominciamo anche ad aggiungere l’esperienza personale della ricercatezza e amore del dettaglio vengono fuori dei look raffinati seppur molto semplici come questo di seguito. La cosa che più mi colpisce è l’abbinamento di alcune linee presenti, seppur in volumi morbidi, con geometrie che si allineano lungo tutto il corpo.

Morethanlove

Who’s that man . At WHITE in gorgeous colours
This style is a matter of taste mixed to personality, but if we add personal experience of refinement and love for detail, the results are glamorous and yet very simple looks, like the one shown below. What surprises me most is the combination of some lines, though with soft volumes, with geometries aligned to the whole body.



. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO