Posts Tagged ‘vestiti’

WHITE HUNTING . Camouflage a due bit

Nuvole e foglie stilizzate lasciano il campo a geometrie più nette in bianco e nero, a WHITE di Settembre una passerella fatta di texture ha aperto lo scenario ad una infinita varietà di stampe e all over. Se qualcuno ha optato per i toni più colorati qualcun altro ha scelto proposte più minimali fino ad arrivare ad una interpretazione del camouflage in versione pixellato.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Two-bit camouflage

Clouds and stylized leaves give space to neater geometric lines in black and white, during the September edition of WHITE a catwalk made of textures opened to an endless variety of printings and all over. If someone has opted for more coloured tones, others have chosen more minimal proposals up to get an interpretation of camouflage in pixel version.




WHITE HUNTING . Dall’Oriente in pan-dan

Vestirsi di bianco a WHITE è quasi un inno al salone, qui di seguito con estrema eleganza si arriva dall’Oriente con bagagli annessi. Molte visite all’ultima edizione hanno visto la presenza orientale come una delle più alte di sempre e con l’avvento di WHITE in Cina durante il prossimo anno ci sarà da stare ad attendere solo grandi successi.

Morethanlove

WHITE HUNTING . From the East en pendant

Dressing in white at WHITE almost is a hymn to the show, people come from the East with their luggage with the utmost elegance, as you can see below. The last edition of the show recorded a huge number of Oriental visitors and with the advent of WHITE in China, next year will only bring a huge success.


 


American Vintage . Una cascata floreale dalle linee astratte

Le stampe fotografiche non vedono scemare la loro notorietà e il loro momento di gloria, nella collezione presentata da American Vintage all’ultima edizione di WHITE sono utilizzate come texture all over, personalizzano giubbini, vestiti e pochette in pelle, una cascata di petali stilizzati da indossare e à porter.

Morethanlove

American Vintage . A floral cascade with abstract lines
Photographic printings still keep their fame and their moment of glory, in the American Vintage collection presented at the last edition of WHITE they are used like all-over textures on jackets, dresses and leather clutch bags, a cascade of stylized petals à porter.



Sofie d’Hoore . Una collezione estatica

L’ultima collezione di Sofie d’Hoore è piena di stimoli visivi e caldi disegni geometrici in cui anche il floreale viene qui reinterpretato con giochi di riflessi e soluzioni stilistiche che si abbinano alla perfezione alle linee scelte. Un’eleganza di stile in cui ogni capo ha una personalità da scrutare in un gioco di contrasti cromatici e percezioni che proiettano in mondi con piume o simil dischi volanti.

Morethanlove

Sofie d’Hoore . An ecstatic collection
The latest collection by Sofie d’Hoore is rich in visual spurs and warm geometric patterns where floral textures are given a new interpretation by means of games of reflections and stylistic solutions which perfectly match the lines chosen. An elegance of style where each piece has its own character to be scanned within a game of chromatic contrasts and perceptions that project into worlds made of plumes and flying saucers or similar.


Yi Fang Wan . Sparkles of minimal style

Uno stile semplice e minimale quello presentato all’ultimo salone da Yi Fang Wan che però sorprende nei dettagli e nelle scelte di modellistica, qui infatti i colli nascondono volumi discreti in quelli che all’apparenza sono linee bidimensionali. I tessuti spaziano dai più classici a materiali tecnici che si mescolano in modo elegante senza farsi notare. Il glitter di qualche accessorio presentato rimanda alla collezione più splendente mai vista nell’area basement di WHITE.

Morethanlove

Yi Fang Wan. Sparkles of minimal style

A simple and minimal style was presented at the last edition of the show by Yi Fang Wan, who proposes astonishing details and models, in fact here collars hide discreet volumes that appear to be bi-dimensional lines. Fabrics range from the classic ones to technical materials that are mixed elegantly without being noticed. A few glittering accessory recalls the most shining collection ever seen at the basement area at WHITE.





DAKS . Giochi di dimensioni ricreano le texture

C’è stato un bel salto di stile dall’edizione scorsa all’ultima edizione di Giugno del marchio DAKS, il classico scacco rivisitato con applicazioni in cui le dimensioni spaziano dal macro al micro creando livelli diversi di interazione e texture in linee molto femminili. Rinnovarsi con la giusta misura, in un passo di restyling fatto ad hoc per la donna DAKS e le sue nove future eroine.

Morethanlove

DAKS . Games of sizes recreate textures
There has a been a significant quality leap compared to the last June edition for the brand DAKS, the classic checks revisited with applications whose sizes range from macro to micro creating different levels of interaction and textures in ultra-feminine lines. Moderate renovation, with a restyling specially conceived for the DAKS woman and its new, future heroines.



Rising passion . Pick your texture

Ogni tanto penso per quale motivo gli edifici delle città siano sempre così apatici come tinte di colore, ricordo ancora quando per un periodo ho vissuto a Londra, la zona di Notting Hill piena di cromie che a vederle in Italia verrebbe un colpo a qualche addetto del piano paesaggistico. Pensate che addirittura anche alcuni marchi di banche hanno dovuto a Milano, cambiare il proprio colore in grigio in alcune zone della città per non deturpare il contesto con cromie troppo forti. Piccadilly Square a Milano ovviamente non potrebbe mai esistere, ma sarebbe bello vedere qualche casa in tartan o con elementi floreali sparsi sulle cornici, l’immaginazione corre.

Morethanlove

Rising passion . Pick your texture
Sometime I wonder why buildings in cities have been given such apathetic colours, I still remember when I lived in London, the Notting Hill quarter, full of colours, would feel so strange in Italy. In Milan, some brands of banks even had to change their colour into grey in some areas of the city not to disfigure the context with too lively colours. Of course, Piccadilly Square could never exist in Milan, but it would be nice to see some houses featuring tartan or floral decorations, imagination flows.



Comeforbreakfast . Un invito che parte da una collezione d’eccezione

Sono cresciuti molto negli ultimi anni i ragazzi di Comeforbreakfast, chi li conosce, rimane prima di tutto colpito dalla loro semplicità e dal bellissimo carattere. L’ultima edizione di WHITE ha visto una sfilata prendere forma nel Basement del salone, una personalità sempre più definita quella che sta portando il marchio a delineare sempre meglio lo stile di un mood di cui sentiremo sempre più parlare in futuro.

Morethanlove

Comeforbreakfast . Invitations coming from an exceptional collection
Over the last few years, the guys from Comeforbreakfast have much grown up, those who know them are immediately surprised by their simplicity and wonderful character. During the last edition of WHITE, a fashion show was staged in the Basement area, thanks to a well-defined personality the brand is outlining the style of a mood that will be more and more popular in the future.


WHITE DETAILS . Affezionati al nero anche sotto il caldo estivo

Leggings e outfit neri anche in estate? Perché no! C’è chi ha dato un chiaro spunto di come potremmo anche durante le giornate estive indossare salopette e shorts. Una scelta chiaramente personale, io preferisco i toni chiari per non confondermi totalmente con il colore dei miei cambiamenti di tinta estivi, ma in questi look vediamo come in realtà che siano t-hsirt o bluse, c’è chi non rinuncia al nero durante WHITE.

Morethanlove

WHITE DETAILS . Loving black, even under hot temperature
Black leggings and outfits in summer as well? Why not! Someone has offered a clear hint on how we could wear overalls and shorts also in summer. Clearly, it is a personal choice, I prefer light colours not to mingle with my dark complexion, but in the looks proposed we can see that there is someone who does note forgo black t-shirts or blouses during WHITE.



WHITE DETAILS . Il Bianco come leit motif


Pizzo e ricami, texture che costruiscono eleganti trasparenze, accessori che fanno del bianco la cromia non cromia dell’estate. Il bianco è simbolo dell’apertura, della semplicità d’animo o se non altro della comunicazione e purezza. Qui visto sia su vestiti che accessori, resta sempre, come del resto sorprendersi, uno dei colori preferiti del salone.

Morethanlove

WHITE DETAILS . Colour white as leitmotif
Lace and embroideries, textures creating elegant transparent effects, accessories that make white the colour-non-colour of summer. White represents opening, simplicity of the soul, or at least of communication and pureness. Here we have it on garments and accessories and it always represents one of the favourite colours of the show  – nothing to be surprised at!




La ricerca passa attraverso il carattere


In queste foto alcuni dei ragazzi ripresi sono il cuore di marchi giovani presenti all’ultima edizione o in altre edizioni passate di WHITE, che con impegno e lungimiranza hanno saputo cogliere le tendenze in corso e lanciare delle collezioni che portano il loro stile. Uno di loro è Miko Spinelli, già distribuito in negozi come Antonioli e Luisaviaroma, c’è anche Nelson Campbell di Roark, che seppur non presente nell’ultimo salone come espositore, non ha rinunciato a farci una visita sempre molto gradita.

Morethanlove

Research gets through personality

Some of the boys in these pictures are the heart of young brands presented at the last edition or in past editions of WHITE, who were able to catch the current trends with care and farsightedness and to launch the collections featuring their style. One of them is Miko Spinelli, already distributed through stores like Antonioli and Luisaviaroma, there’s also Nelson Campbell from Roark, who, even if he did not exhibit  at the last show, paid us his much appreciated visit.


 


Sara Loi . L’ecosostenibilità incontra le tendenze di stile

Una delle prime caratteristiche di questa giovane designer laureata alla Central Saint Martins di Londra è senza dubbio l’ecletticità, nella sua collezione possiamo trovare commistioni di generi che si mescolano assieme per dare vita ad uno stile dalla personalità ben definita. Gli ampi volumi e le forme comode, l’ecosostenibilità dei materiali made in Italy e senza dubbio un casual to wear molto in linea con le ultime tendenze del mercato rendono senza dubbio questo marchio un brand to watch anche dopo salone.

Morethanlove

Sara Loi . Eco-sustainability meets style trends

One of the first characteristics of this young designer, with a degree obtained at the London Central Saint Martin is eclecticism undoubtedly, in her collection we can find mixtures of styles that give life to a well defined personality. The ample volumes and the comfortable lines, eco-friendly materials made in Italy and a casual-to-wear style in line with the latest trends on the market make this brand a brand to watch also after the show.





WHITE HUNTING . Il lavoro a portata di mano

Arriverà un giorno, ne sono sempre più certa, in cui le cose essenziali in nostro possesso si ridurranno così tanto da poter essere incorporate in piccole custodie. Magari esagero, però sempre più la condivisione e miniaturizzazione sta contagiando il nostro modo di vivere. Un ottimo presupposto per quei marchi che fanno della qualità il loro cavallo di battaglia visto che la tendenza in atto ricerca capi di qualità e per coloro che riescono già da adesso a restringere il necessario per una giornata di ricerca e business in volumi a portata di mano.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Work to hand
I’m sure that a day will come when essential things we own will be reduced so much as to be incorporated into small cases. Perhaps I am going too far, but sharing and miniaturization are increasingly contaminating our lifestyle. This is an excellent assumption for those brands that have made quality their war horse as the current trend looks for quality pieces and for those who are already able to contract the necessary for a day of research and business into handy volumes.

 


Of Handmade è la risposta a quale domanda?

Linee morbide a maglie larghe per dei soffici e ampi maglioni, vorrei averne una dozzina per il prossimo inverno, tutti in toni diversi per essere immersa nel loro comfort e calore. Of Handmade ha già nel suo nome un messaggio ben preciso, il gusto e la ricerca del fatto a mano, o se non altro la volontà di ripercorrere strade più legate al passato che in collisione e poi unione con il presente, assorbono la tecnologia come alleato per non disperdere conoscenze acquisite, ma le tramuta in nuovi capi di abbigliamento e accessori.

Morethanlove

Of Handmade is the answer. What is the question?

Soft lines, wide mesh knitted for soft and full jumpers, I’d love to have a dozen for the next winter in different colours for being wrapped by their comfort and warmth. The name Of Handmade already discloses a well-defined message, taste and research “of handmade”, or the will to run through paths linked to the past which collide and unite with the present,  absorbing technology as an ally not to disperse the knowledge acquired, but changing them in new clothes and accessories.


 



Maison Olivia . L’eleganza a portata di vestito

 

A volte penso che un vestito risolva molte cose, basta infatti scegliere solo gli accessori da abbinare e nient’altro. Maison Olivia è maestra in questo genere, nelle collezioni presentate infatti si alternano creazioni bon ton a vere e proprie delizie di ricerca. Basta guardare il loro sito per trovare il look più affine al nostro stile, di certo ci sarà una proposta per tutti, si passa infatti da generi più eleganti a vestitini da cocktail che potrebbero andare bene anche per un concerto al Rocket a mio avviso (se siete a Milano). Basta sdrammatizzare in caso tutto con un accessorio più street e il gioco è fatto.

Morethanlove

Maison Olivia . Elegance within reach…of a piece of clothes

Sometimes I believe that clothes can make things easier, it is sufficient to choose the right accessories. Maison Olivia is a master in this, in fact in the collections presented, bon-ton creations alternate with veritable experimental delights. Just have a look at their website to find the look which is the closest to our style, there will certainly be a proposal for everyone, from the most elegant genres to cocktail dresses which could also be worn for a concert at the Rocket, in my opinion (if you are in Milan). Just let’s make it less dramatic with street-style accessories and it’s a done deal.



WHITE HUNTING . Non può piovere per sempre

Se pensavate di liberarvi dalle previsioni atmosferiche invernali da tempo, fino a qualche giorno fa abbiamo ancora avuto un clima anglosassone che ci ha infreddoliti o quantomeno colti di sorpresa su un cambio guardaroba stagionale già avvenuto. Correre al riparo mescolando quindi diversi capi improvvisati o recuperare completamente outfit invernali. Non è questo il caso, la sessione di foto di seguito riguarda WHITE di Febbraio che ha visto ogni fenomeno atmosferico apparire magicamente nell’arco di una giornata, dal sole, al vento, pioggia e …. neve … ma Luglio è sempre più vicino… e non può piovere per sempre.

Morethanlove

WHITE HUNTING . It can’t rain all the time

Despite we thought to get rid of winter weather forecasts, until a few days ago we have been chilled by an Anglo-Saxon climate that at least surprised as we already made the change of wardrobe…taking measures mixing different extemporized pieces, or getting back to winter clothes. This is not the case, the session of pictures below refers to the February edition of WHITE, which saw every kind of weather within a day, from sun to wind, to rain and …. snow … but July is coming up and… it can’t rain all the time.



WHITE Hunting . Who’s that boy in red coat

Quets’anno bisogna dire che non possiamo lamentarci di non aver avuto abbastanza pioggia, fino a Maggio si sono viste temperature inusuali per Milano così come il resto d’Italia. Di seguito un outfit semplice ma con toni finalmente accesi che seppur ancora a rimando di un inverno lunghissimo, illustrano come l’eleganza non abbia bisogno di una bella giornata di sole.

Morethanlove

WHITE Hunting . Who’s that boy in red coat

This year we cannot complain about not having had enough rain, in May the most unusual temperatures were recorded in Milan as well as in the rest of Italy. Below is a simple outfit, but finally featuring bright colours which, though still recalling a long winter, show how elegance does not need a sunny day.



Maison About . Guardare la tshirt attraverso un kaleidoscopio

Ricerca e psichedelia, due concetti che si sposano alla perfezione con la collezione presentata all’ultimo salone da parte del giovanissimo marchio Maison About. Completamente Made in Italy, i capi presentati mixano stili e grafismi portando immagini kaleidoscopiche e celebri giornaliste americane a diventare protagoniste indiscusse delle ultime tshirt realizzate.

Morethanlove

Maison About . Looking at a t-shirt through a kaleidoscope

Research and psychedelia, two concepts that perfectly blend with the collection presented at the last edition of the Show by the new brand Maison About. Entirely Made in Italy, the pieces presented mix styles and graphic signs making kaleidoscopic images and famous American journalists the protagonists of the latest t-shirt created.



Ludovica Amati . Intuizioni che costruiscono linee di stile

Ludovica Amati è un marchio che a mio avviso avrà molto da dire in futuro, non solo per la forte personalità che vibra nelle collezioni presentate al salone, specchio del carattere della stilista, ma anche per la cortesia della designer e del suo team che riflette una sensibilità spesso indice di grande stabilità e spessore. Un mondo della moda in cui i trend lasciano spazio alle sensazioni del creativo che spesso è un anticipatore di stili e caratteri, così come l’anima di WHITE lo propone, nel mondo di Ludovica Amati vi è la passione di una creatività che si esprime attraverso capi di design dove le emozioni viaggiano sotto pelle restando fedeli alla propria natura.

Morethanlove

Ludovica Amati . Insights that create stylish lines
In my opinion, in the future the brand Ludovica Amati will have much to say, and not only for the strong personality resonating in the collections presented at the show, mirror of the designer’s character, but also for the kindness of the designer and of her team, reflecting a sensibility which often reveals great steadiness and depth. A fashion universe where trends make room to the feelings of creation, which often disclose styles and characters, just like the WHITE soul. Ludovica Amati’s world features the passion for creativity expressed through design pieces where emotions run under the skin, sticking with their nature.



Who’s that girl . Black boots and pins


Continuiamo con spillette e stemmi, come se nell’ultimo periodo ci fosse in qualche modo la voglia latente di immedesimarsi in gradi o iconografie vintage militari. Un outfit molto interessante nell’essere ben bilanciato agli accessori, lo stivaletto è il pezzo che preferisco, perfetto nel chiudere uno stile raffinato in una giornata di White di qualche mese fa non proprio caldissima.

Morethanlove

Who’s that girl . Black boots and pins
We go on with pins and coats of arms, as if over the last time people are willing to identify themselves with degrees or military vintage iconographies. A very interesting outfit in its balance of accessories, the ankle boot is my favourite piece, perfect to complete a refined style on a day at White, which was not that warm.



WHITE Hunting . Il gentil sesso lascia spazio all’ eleganza maschile


L’uomo è sempre più mira del mondo fashion, le ultime collezioni di Febbraio sono state un chiaro segnale dell’attenzione totalmente cambiata per le linee classiche che ha privilegiato finalmente una ricerca al pari delle collezioni femminili nei capi presentati. Chiaramente noi non disdegnamo lo stile classico che rimane sempre un punto di eleganza e grande personalità per chi lo indossi, ma coscenti del fatto che nei prossimi anni qualcosa cambierà nei volumi dei capi indossati.

Morethanlove

WHITE Hunting . The fair sex gives room to masculine elegance
The fashion system more and more focuses on man, the latest collections presented in February were a clear signal of the change in attention which has finally privileged a fair research of women collections in the pieces presented. Clearly, we do not disdain classic style, which remains a point of elegance and great personality for those wearing it, but aware of the fact that in the upcoming years there will be a change in the volumes of the pieces worn.



WHITE Hunting . Bodyguard in nero

Il nero dà cromaticamente la sensazione di protezione e chiusura, niente di meglio quindi per contrastare una situazione atmosferica che sorprende all’istante con un outift appropriato. Qualcuno non ha avuto bisogno di ombrelli, si è munito infatti di abiti e capispalla che reggessero alle intemperie e si trasformassero come esseri mutevoli alla situazione del momento. In effetti in futuro potremmo vedere sempre più la ricerca dirigersi verso abiti che divengano più autonomi e multiaccessoriati, una sorta di guscio che oltre a vestire e proteggere dal freddo si adatti alle varie necessità.

Morethanlove

WHITE Hunting . Bodyguard in black

Colour black gives a sensation of protection and closing, nothing better to contrast an atmospheric situation which suddenly surprises with an adequate outfit. Someone has not needed umbrellas, resorting to clothing and coats resistant to inclement weather like mutable creatures. In fact, in the future research shall be increasingly focussed on more autonomous pieces with many useful accessories, a kind of shell that not only dress and protect from the cold, but also meet the most varied needs.



 


Rochambeau . Una savana con pietre preziose e ricami di carattere

Rochambeau ha presentato a qualche edizione fa di WHITE una collezione veramente stimolante, le texture qui diventano sovrapposizioni di soggetti in cui creature di savane si incontrano su diversi livelli. Sarà la legge del più forte a dominare nella definizione dei neri ricamati con ghepardi agguerriti. I colori si fanno terrosi e caldi e la collezione di gioielli rimanda a pietre naturali in cui il dettaglio della forma grezza si ravviva nel contrasto con la linearità geometrica dei metalli. Una collezione molto ricercata e dal linguaggio decisamente unico. Molto interessante!

Morethanlove

Rochambeau . A savannah with precious gems and embroideries of character

A few editions ago, Rochambeau presented at WHITE a very spurring collection, where textures become the superimpositions of subjects where creatures coming from the savannahs meet on different levels. The law of the survival of the fittest still applies to the definition of the black tones embroidered with hardened cheetahs. Colours get the tones of the earth and become warm and the jewels collection recalls natural stones where the detail of the raw shape brightens up in the contrast with the geometric linearity of metals. A very refined collection, with a definitely unique language. Very interesting!



 

 

 


BYUNGMUN SEO . La creatività si manifesta su diversi livelli


Che i coreani fossero bravi me ne ero accorta tempo fa, quando girovagando per Milano ho scovato un piccolo negozio che vende quasi tutti vestiti e accessori disegnati in Corea, bella fattura, stile raffinato. BYUNGMUN SEO non fa eccezione, presente all’ultima edizione di WHITE con una collezione molto sofisticata e originale. Destrutturazioni, alta ricerca sartoriale e tessuti morbidi le cui linee creano livelli dai ritmi contemporanei. La semplicità con cui si presentano gli outfit anche nei look più particolari è una dimostrazione dell’alto lavoro di ricerca in cui il risultato esposto è la sintesi di una grande mano creativa con contaminazioni londinesi.

Morethanlove

BYUNGMUN SEO . Creativity reveals itself on different levels
I already knew Korean people were skilful, while I was wandering around Milan I found out a small shop where almost all the clothes and accessories were designed in Korea, beautiful manufacture, refined style. BYUNGMUN SEO confirms this, presenting at the last edition of WHITE a very sophisticated and original collection. Destructuring, high sartorial research, and soft fabrics, whose lines create levels with contemporary rhythms. The simplicity of the outfits presented, even in the most particular looks, proves the excellent research carried out, resulting in the synthesis of a great creative touch with London contaminations.

 



. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO