Posts Tagged ‘trade show’

WS . La collezione che svela parti di sé

E se le trasparenze facessero vedere l’anima oltre che il corpo avremmo un mondo vestito di sole sensazioni. WS ha presentato all’ultimo salone alcuni capi costruiti su diversi livelli di tessuto, in cui ciò che è sotto diventa parte integrante del tutto.

Morethanlove

WS . The collection which reveals parts of itself
If transparencies could also reveal the soul beside the body, we would have a world dressed in emotions only. At the last show, WS presented some pieces structured on different levels of fabrics, where what is underneath becomes integral part of the whole.


WHITE HUNTING . Black is back … on your feet

Che amiate stare su tacchi vertiginosi oppure preferite avere i piedi per terra, le scarpe sono sempre una delle grande delizie di un outfit. Per un’amante come me delle calzature in quasi tutte le loro varianti, questa carrellata scelta svela le personalità dei nostri visitatori. Il nero uno dei più gettonati anche se non si sono fatte attendere delle novità con strabilianti texture che quest’anno hanno donato contaminazioni cromatiche come mai prima d’ora.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Black is back … on your feet
Whether you love high or flat heels, shoes always remain one of the greatest pleasures of an outfit. For a lover of all variants of shoes like me, this selection reveals the character of our visitors. Black still remains one of the most popular tones though some new entries with astonishing textures this year have offered chromatic contaminations like never before.



Soul Skin . Il vestire parte dal profondo


Un marchio che ha fatto passi da gigante nello stile è certamente Soul Skin, ormai lo seguo dai suoi esordi e se, alcuni suoi coetanei si sono irrigiditi in linee e linguaggi senza sperimentare il diverso, Francesco Ferrari è riuscito a guardare un pò più in là e pian piano incontrarsi con nuove forme, rendendo sempre più la sua linea matura e fortemente distintiva. Il cambiare pelle è probabilmente parte della mission che già dal nome del marchio getta le basi per un messaggio legato ad un’dentità profonda non divisa dall’essere interiore.

Morethanlove

Soul Skin . Clothing is deep-rooted
Certainly, a brand that has made great strides in style is Soul Skin, I have been following it since its debut and if some of its counterparts have adopted stricter lines and languages without experiencing something different, Francesco Ferrari was able to go beyond and slowly approach new lines, giving a more mature and distinguishing touch to his collection. Changing skin is probably a part of the mission that hides in its name the basis for a message linked to a deep-rooted identity, not separated from the inner being.


White Hunting . Oriente Express #2


Street style dall’Oriente, con contaminazioni di texture diverse e tessuti che fanno dell’eclettismo una scelta originale. Fodere in cromie accese per Panama rivisitati nelle forme, il denim si sposta su camicie dai volumi e lunghezze ampliati. Anche il minimal con dei contrasti essenziali riescono a creare dei look che hanno dalla loro l’unicità di uno stile che rispecchia la personalità di chi li indossa.

Morethanlove

White Hunting . Orient Express #2
Street style from the East, with contaminations of different textures and fabrics that make eclecticism an original choice. Lining with bright colours for Panama hats featuring a new interpretation of shapes, denim focuses on blouses/shirts with wider volumes and lengths. Even minimal style with essential contrasts can create looks that boast a unique style which reflects the personality of those wearing them.



David Naman . Tessuti classici strizzano l’occhio al nuovo

Stile italiano ma visione internazionale, sia come gusto sartoriale che ricerca dei materiali, queste le premesse per la nuova collezione presentata all’edizione di WHITE  Giugno dal marchio David Naman. L’eleganza è miscelata a preziosi dettagli di stampe floreali e tessuti più tecnici che lasciano intravedere un linguaggio in piena evoluzione.

Morethanlove

David Naman . Classic fabrics wink at newness
I
talian style but with an international vision, both in terms of tailored taste and research of materials, to introduce the new collection presented at WHITE  June by the brand David Naman. Elegance blends with precious details of floral printings and more technical fabrics that disclose a language in full evolution.



Pull Story . La natura presentata in trame

Pull story è un marchio tutto italiano che ha fatto il suo ingresso all’ultima edizione di WHITE presentando una collezione ricca di texture. Temi legati alla natura con soggetti derivati da flora e fauna a cui si aggiungono varianti grafiche che rinnovano messaggi positivi. Un training emozionale per dei personal coach in maglia che aiutano a vincere momenti di stress grazie al consiglio di una buona risata.

Morethanlove

Pull Story . Nature presented as textures
Pull story is an all-Italian brand, which made its debut at the last WHITE presenting a collection full of textures. Themes connected to nature with subjects derived from flora and fauna, with the addition of graphic variants that renovate positive messages. An emotional training for knitted personal coaches that help to get over stressing moments thanks to the suggestion of a good laugh.



WHITE BLOG . Rachel Zoe


Linee semplici e ricerca nei materiali, Rachel Zoe sa come inebriare il cuore di chi ama le scarpe e ne vorrebbe a centinaia a casa propria, magari in vetrina, magari solo da ammirare. Interessanti le pelli scelte e le diverse soluzioni di questi stivaletti  che con altezze diverse giocano con chiusure che spaziano da fibbie,  a cerniere e lacci. Ad ognuna la sua variante, una collezione che risponde ai gusti di diverse generazioni di donne, un punto di forza per un marchio che ormai spopola a livello internazionale.

 

Morethanlove

WHITE BLOG . Rachel Zoe

Simple lines and research in materials, Rachel Zoe knows how to fill the hearts of shoes lovers with joy – those who would have hundreds of pairs, at home, even displayed in a window, just to admire them. The leathers chosen and the different solutions adopted are outstanding, featuring ankle boots with different heights that play with fastenings ranging from buckles to zips and laces. Each one has its variant, a collection that meets the tastes of different generations, a strong point for a brand that is already a big, international success.



WHITE Hunting . Quando sfilano i cappelli

Una piccola sfilata di cappelli è quello che mancava nella nostra sezione accessori, ormai troppo dediti alle scarpe, abbiamo pensato di scegliere alcune delle immagini che mettono in evidenza il copricapo in tutte le sue varianti.  Che siano in lana o feltro poco importa, la trasformazione in atto porta anche una grande sciarpa a mutare per l’occasione fino a svelare un dolce sorriso.

Morethanlove

WHITE Hunting . When hats are on the catwalk

Our section dedicated to accessories just needed a brief parade of hats, as lately we have been focussing too much on shoes, then we thought to select some images to highlight hat in all its variants. It doesn’t mater if they are made of wool or felt, the change in progress sees a scarf changing on the occasion, revealing a sweet smile.



WHITE HUNTING . All your coats

Devo dire che questo marzo ci ha riservato temperature un pò varie rispetto alla media degli anni passati, sempre molto mutevole come solito essere il periodo, ma con picchi di alti e bassi decisamente inattesi. Uno degli ultimi post sui cappotti quindi, tra un pò la bella stagione sarà alle porte e qui di seguito abbiamo dei punti di ispirazione che potremo tenere in serbo per il prossimo inverno. Beige, grigi o colori scuri, linee classiche per un basic che non passa mai di moda.

Morethanlove

I must say that this March has brought us varied temperatures compared to the average of the past years, this period has always been very mutable, but with definitely unexpected peaks. This is one of the last posts about coats, then, within a short time, spring will be close at end and below we have some inspiration points, which we can keep by for the next winter. Beige, grey and dark colours, classic lines for a timeless basic style.



Underground . Le creepers che hanno fatto ScUOLA

La suola alta rivisitata negli ultimi anni in modo molto originale da molti brand trae le sue origini come rimando storico alle Brothel Creepers, scarpe introdotte da militari inglesi e poi commercializzati dall’ imprenditore britannico Cox. Avevamo già accennato al motivo per cui la suola è alta, queste scarpe servivano per il deserto, di conseguenza isolavano molto dalle varie temperature del suolo. Underground ha portato a WHITE di Gennaio una collezione dalle mille varianti in cui pietre, minuterie e pelli si mescolano assieme per dare vita ad alternative dal sapore punk nelle creste create dai metalli.

Morethanlove

Underground . The creepers that have set a fashion

The high sole that has been revisited over the last years in a very original way by many brands arises from a historical reference to the Brothel Creepers, shoes introduced by English soldiers and then marketed by the British entrepreneur Cox. We already mentioned the reason why the sole is high, these shoes were worn in the desert, and then they could isolate from the different temperatures of the ground. Underground has taken at WHITE January a collection presenting a myriad of variants where stones, small decorations and leather are mixed together to create alternatives with a punk taste featuring the crests created by metals.

 

 


WHITE Hunting . RGB on WHITE

Gli ultimi street style sono legati a colori, in questo caso un’intera sezione di toni rgb, ok l’arancio in realtà è rosso, ma il verde nonostante sia su tessuto è abbastanza brillante e simile al classico verde da schermo digitale. I visitatori di WHITE non hanno timore di esprimere le proprie emozioni anche quando un’avanzata di azzurri la fa da padrone in questa carrellata dai colori vividi.

Morethanlove

WHITE Hunting . Red Green and Blue

The latest street styles are linked to colours, in this case an entire section of rgb tones, ok, orange actually is red, but green is quite bright and similar to the classic digital screen green, despite it is on fabric. The WHITE visitors are not afraid of expressing their feelings even when an advance of light blue tones rules the roost in this parade featuring lively colours.

 




Montelliana 1965 Shoes . Snow boots dal gusto tutto italiano

Gli Snow boots Montelliana 1965 hanno fatto il loro ingresso a WHITE di Gennaio in modo trionfale, in poche parole, la collezione è piaciuta a tutti. Buyer o giornalisti così come il team di WHITE, hanno tutti avuto lo stesso riscontro di opinioni. Nonostante la lavorazione sia di tipo “Norvegese”, lo stivale è interamente disegnato e realizzato nel belpaese, con pellami e maestria nella lavorazione tipicamente italiana. Molto azzeccati a mio avviso le cromie ed i pattern usati, così come l’innovazione nella lavorazione di pelli diverse.

Morethanlove

Montelliana 1965 Shoes  . Snow boots with a 100% Italian taste

Montelliana 1965 Snow boots made a triumphal entry at WHITE in January, in a few words, everybody loved the collection. Buyers or journalists, and the WHITE team as well, they all got the same feedbacks. Despite the “Norwegian” processing, the boots are entirely designed and manufactured in Italy, with typical Italian leathers and typical Italian mastery.  In my opinion, the colours and patterns used are really spot-on, as well as the innovation in the processing of different leathers.




Il salone guarda sempre più verso Oriente

Il salone si tinge sempre più di esperti di settore provenienti dall’oriente, con stili diversi, ma accomunati dalla grande curiosità di scoprire la ricerca effettuata dal team di WHITE. Milano sta diventando un ponte con alcuni paesi così distanti da noi, ma estremamente vicini nel modo di intendere il contemporary;  nelle ultime edizioni abbiamo riscontrato una presenza sempre più crescente proveniente dal Sol Levante che ci arricchisce di stimoli e di possibilità per i marchi che partecipano ai nostri eventi.

Morethanlove

The show looks to the East

The show has recorded an increasing number of sector experts coming from the East, with different styles, and yet sharing the same great curiosity to find out the research carried out by the WHITE team. Milan is becoming a bridge with faraway Countries, and yet so close to us in the vision of contemporary;  over the last two editions, we have recorded an increasing attendance of people coming from the Land of the Rising Sun, bringing spurs and possibilities for the brands that take part in our events.



 


Rochambeau . Una savana con pietre preziose e ricami di carattere

Rochambeau ha presentato a qualche edizione fa di WHITE una collezione veramente stimolante, le texture qui diventano sovrapposizioni di soggetti in cui creature di savane si incontrano su diversi livelli. Sarà la legge del più forte a dominare nella definizione dei neri ricamati con ghepardi agguerriti. I colori si fanno terrosi e caldi e la collezione di gioielli rimanda a pietre naturali in cui il dettaglio della forma grezza si ravviva nel contrasto con la linearità geometrica dei metalli. Una collezione molto ricercata e dal linguaggio decisamente unico. Molto interessante!

Morethanlove

Rochambeau . A savannah with precious gems and embroideries of character

A few editions ago, Rochambeau presented at WHITE a very spurring collection, where textures become the superimpositions of subjects where creatures coming from the savannahs meet on different levels. The law of the survival of the fittest still applies to the definition of the black tones embroidered with hardened cheetahs. Colours get the tones of the earth and become warm and the jewels collection recalls natural stones where the detail of the raw shape brightens up in the contrast with the geometric linearity of metals. A very refined collection, with a definitely unique language. Very interesting!



 

 

 


. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO