Posts Tagged ‘street hunting’

WHO’S THAT GIRL. A tutto Volume

Con un look street, un taglio maschile ed intersezioni di volume, la musa di oggi attraversa la nostra passerella in tonalità black and white, con una femminilità che non passa inosservata.

Elisa

WHO’S THAT GIRL. At Full Blast

Street-look, masculine cut and volume intersections. Today’s muse is going through our catwalk in black&white tones, with a femininity that most certainly does not go unnoticed.


WHITE HUNTING in Xmas colors

Non è Natale senza un tocco di rosso, abbiamo scelto di seguito degli scatti di look catturati durante le passerelle di WHITE in cui la tinta natalizia appare in diverse varianti. Dal maglione al gilet, fino a passare a gonne e scarpe in pelle con cerniera, diversi spunti per nuove idee tutte presenti all’ultimo salone.

Buon Natale a Tutti!

Morethanlove

WHITE HUNTING in Xmas colours

There’s no Christmas without a dash of red, below is a selection of looks captured during the WHITE fashion shows where red is proposed in different variants. From pullovers to waistcoats, up to skirts and leather shoes with zip, different cues for new ideas presented at the last edition of the show. Merry Christmas!



 


WHITE COLORS . Who’s that man

Saper osare con toni cromatici accesi è un arte, non facile spesso mescolare diverse tinte e riuscire a destreggiarsi con stile senza effetti patchwork annessi. Di seguito uno dei protagonisti del nostro servizio che, volto conosciuto nel settore moda, sorprende sempre per la personale interpretazione delle ultime tendenze, in una parata che tra colori primari e secondari lascerebbe a bocca aperta anche il solido di Munsell.

Morethanlove

WHITE COLORS . Who’s that man

Daring with bright colours is an art, it is not often easy to blend different tones and being stylish without having a “patchwork” effect . Below is one of the protagonists of our report, a well-known face in the fashion sector, who always surprises for the personal interpretation of the latest trends in a parade that, amidst primary and secondary colours would astonish even the Munsell solid.




WHITE HUNTING . Relax ed arte a WHITE

Abbiamo finalmente identificato la protagonista delle bellissime scarpe in pelle traforata di qualche sezione fa, in un momento di relax, in mezzo ad una intensa giornata di sole, a WHITE c’è anche il tempo di ammirare le fotografie dell’ultimo catalogo firmato Stefano Guindani. Lo scatto però è del nostro Matteo Cherubino.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Relax and art at WHITE

We have finally identified the protagonist of the wonderful shoes made of punched leather presented some sections ago, in a moment of relax, during a sunny day; at WHITE, one can also admire the photographs of the latest catalogue by Stefano Guindani.




WHITE HUNTING . Pantaloni in passerella

Raramente parliamo di pantaloni, ma di seguito abbiamo deciso di fare una piccola rassegna di alcune varianti con texture a scacchi di varie dimensioni e di tajer dalle brillantezze uniche. Volumi ampi e stretti, versioni eleganti e casual, ecco di seguito la sfilata di uno dei capi più comodi del guardaroba.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Trousers on the catwalk

We do not often talk of trousers, but we have decided to present a brief overview of some variants with check patterns – in different sizes – and of suits with unique brilliance. Large and slim volumes, elegant and casual versions, here is the parade of one of the most comfortable pieces of the wardrobe.




WHITE HUNTING . Dall’Oriente in pan-dan

Vestirsi di bianco a WHITE è quasi un inno al salone, qui di seguito con estrema eleganza si arriva dall’Oriente con bagagli annessi. Molte visite all’ultima edizione hanno visto la presenza orientale come una delle più alte di sempre e con l’avvento di WHITE in Cina durante il prossimo anno ci sarà da stare ad attendere solo grandi successi.

Morethanlove

WHITE HUNTING . From the East en pendant

Dressing in white at WHITE almost is a hymn to the show, people come from the East with their luggage with the utmost elegance, as you can see below. The last edition of the show recorded a huge number of Oriental visitors and with the advent of WHITE in China, next year will only bring a huge success.


 


WHITE DETAILS . Evento che vai cappello che trovi

La scelta verte sul nero, gli scatti sono dell’ultima edizione quando le temperature permettevano ancora calde esposizioni, non rabbrividite quindi nel vedere qualche vestitino un pò più scollato. I cappelli sono per tradizione uno schermo e un riparo, in questa versione li vediamo accomunati nel colore e nello stile anche se fanno da corollario a gusti diversi.

Morethanlove

WHITE DETAILS . Each event has its own hat
Black is the favourite colour, the pictures are from the last edition of the show, when temperatures still allowed warm exhibitions, so please do not shiver if you see some low-necked dresses. Traditionally, hats are a screen and a protection, in this version we see them sharing colour and style though they frame different styles.



Who’s that girl . She’s T-Tisci girl

Dopo la famosa t-shirt che ironizzava sulla fama di Karl Lagerfeld con la geniale scritta “Karl who?”, ecco apparire all’orizzonte nuovi nomi come placement su t-shirt. Tisci 74, come l’anno di nascita dello stilista pugliese, indossata da una ragazza che sceglie il nero come unico tono della giornata di visita a WHITE.

Morethanlove

Who’s that girl . She’s T-Tisci girl
After the famous t-shirt which was ironic about Karl Lagerfeld’s fame with the genial inscription “Karl who?”, here we have new names appearing on the t-shirts. Tisci 74, like the year of birth of the Apulian designer worn by a girl who has opted for black as the only tone characterizing her visit at WHITE.



Who’s that man . Ruggiti e nitriti in versione 2D

Zebrati e leopardati, cambiare pelle si può se i motivi arrivano tramite ruggiti e nitriti. A White con accesori Maison Givenchy e una palette colori che parla di un autunno prolungato. Ocra e verde con catene a cingere la vita che sposta l’attenzione in basso su frange dai rimandi english.

Morethanlove

Who’s that man . 2D roars and neighs
Zebra and leopard-striped, it is possible to change skin if it comes through roars and neighs. At White, with accessories by Maison Givenchy and a color palette which evokes a prolonged autumn. Ochre and green with chains around the waistline to focus on the lower part on fringes with English references.




Who’s that girl . Working class on White catwalks

Una versione radical chic della classica salopette con cappellino annesso, un look semplice ma che non lascia nulla al caso. Dai tagli al vivo su tessuto agli accessori, c’è un equilibrio di stile ben bilanciato che vede anche nelle scarpe una ricerca raffinata ed ecosostenibile.

Morethanlove

Who’s that girl . Working class on White catwalks
A radical chic version of the classic overalls with attached hat, a simple look where nothing is left to chance. From raw-cut on fabrics to accessories, style is well balanced, where even shoes feature a refined and eco-friendly research.


WHITE HUNTING . Black attraction

Mentre scrivo questo post ho accanto a me un paio di scarpe di Haider Ackermann appena comprate, sono andata a comprare la frutta e son tornata con un paio di scarpe. Il pericolo della carta di credito è sempre in agguato, soldi invisibili per spese che si materializzano come funghi neri a cui spesso diventa difficile resitere.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Black attraction
While I am writing this post I have a pair of Haider Ackermann shoes just bough beside me, I went tout to buy some fruit and I returned with a pair of shoes. The hazard of the credit card always lies in ambush, invisible money for buys that materialize like black mushrooms that can be hardly resisted.



WHITE HUNTING . Dalla botanica al Safari a suon di musica

Lo staff di White si popola sempre più di volti nuovi, qui di seguito uno dei ragazzi di DiscoSafari che ha firmato la musica del salone. Con stile impeccabile e dal gusto retrò, il pezzo perfetto è la camicia con un all over in cui la grafica rimanda ad antiche tavole botaniche.

Morethanlove

WHITE HUNTING . From botany to Safari to the sound of music
The White staff fills up with new faces, below is one of the guys from DiscoSafari who has signed music at the show. With flawless style and a retro taste, the perfect piece is the shirt with an allover where the graphics recall ancient botanic charts.



WHITE HUNTING . Eclettismo di stili e nuovi linguaggi moda

Se le novità spesso diventano tendenza, questo ragazzo è il ritratto vivente di tutto ciò che in questo momento va di moda se parliamo di streetwear e non solo. Partendo dalle stampe fotografiche ormai adattate ad ogni possibile veste, qui si aggiunge anche la fustellatura che ha segnato una traccia importante sui tessuti e materiali se parliamo di product design. Ovviamente non tralasciamo il knitting utilizzato da Nike da qualche anno che rende le sue scarpe ancora più morbide e confortevoli.  Ma in questa lista di pezzi indossati vince sicuramente lo zainetto in finta pelliccia, un must have a quanto pare delle prossime stagioni anche se nel reparto web di White è già comparso in versione total black da diversi mesi.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Eclecticism of styles and new fashion languages
If new proposals often dictate the trend, this boy is the spitting image of all that is now trendy regarding street wear and not only. Starting from photographic printings, already suitable to every possible use, punching has been added here, marking an important sign on fabrics and materials involved in product design. Clearly we cannot omit knitting proposed by Nike some years ago, making their shoes even softer and more comfortable.  Nevertheless, the winner in this list of pieces is the backpack made of artificial fur, it seems to be a must for the upcoming seasons, though some months ago its total-black version already appeared in the web section of White.



WHITE HUNTING . La scarpa adatta al proprio viaggio

E se i piedi fossero radici? Radici da scardinare, parti da rendere mobili? Trasformati nel percorrere chilometri di terra usurata dai pensieri di uomini pieni di speranze? Lo stile risulterebbe contemplato in questo viaggio? La rappresentazione del sé può partire anche dall’esterno, un viaggio comincia dal compiere un passo, e lo stile a volte ne delinea il carattere e la direzione da prendere.

Morethanlove

WHITE HUNTING . The shoes suitable to one’s own journey
What if feet were roots? Roots to be taken off, parts to be made movable? Transformed while covering kilometres of land already worn-out by the thoughts of homeless men? Would style result included in such journey? The representation of oneself can also come from the outside, a journey starts with the first step, and sometimes style defines its character  and the direction to be taken.



 


White hunting . Sfumature di stile

Chiaramente una delle prime cose che saltano all’occhio in questa sezione di street hunting è senza ombra di dubbio il colore deli capelli della ragazza, una fata moderna venuta dall’Oriente e sbarcata direttamente sulla passerella più bianca di Milano. Probabilmente un’ancella di altri tempi in cui le memorie passate la portano a ricordare le lunghe cavalcate e gli amici fedeli, un mondo animale che rimane inserito nei suoi accessori attraverso metallerie di cinture e stampe digitali.

Morethanlove

White hunting . Shades of style
Clearly, one of the first things that we notice in this section of street hunting is the hair colour of the girl, a modern fairy from the East who has directly landed on the whitest runway in Milan. She is probably a maid from ancient times, when past memories make her recall the long rides and her loyal friends, an animal world which remains inserted in her accessories through metal decorations on belts and digital printings.



WHITE Hunting . La reiterazione che diventa decoro

Righe e texture, gioielli che diventano decori tridimensionali per maglioncini a righe. Un simil leopardato, in cui la grafica trasforma il pattern in una campitura modulare, piuttosto che in un animalier vero e proprio, si abbina a bracciali etnici che completano il look per una scalata aspirazionale del mondo jungle.

Morethanlove

WHITE Hunting . Repetition becomes decoration

Stripes and textures, jewels transformed into three-dimensional decorations for striped pullovers. A leopard-skin-like style, where the graphic elements transform patterns into a modular background, rather than into veritable animal print style, it is paired to ethnical bracelets to complete the look for climbing to a jungle universe.


WHITE DETAILS . Il potere di un segno

Se i segni grafici trasmettessero a chi li indossa il potere subliminale che li circonda, potremmo acquisire facilmente energia oppure donarla ad altri. Una stella su una camicia potrebbe rappresentare un segno tangibile di aspirazione o di ascesa spirituale, nel caso in cui decidessimo di decifrarne il significato simbolico. Stessa cosa vale per messaggi non proprio subliminali per passare invece a grafiche più astratte che rimandano all’oriente.

Morethanlove

WHITE DETAILS . The power of a sign
If graphic signs could transmit their subliminal power to those wearing them, we could easily acquire energy or give it to other people. A star on a blouse could represent a tangible sign of aspiration or of spiritual ascent, in case we decided to decode the symbolic meaning. The same is valid for not very subliminal messages to then move to more abstract graphic designs which recall the Orient.



WHITE HUNTING . Black meets WHITE

Due stili molto diversi ma accomunati dalla semplicità e da una personalità ben distinta. Quasi total black per uno dei nostri visitatori mentre per l’altro la scelta cade sul leopardato rivisto in chiave grafica, come una seconda pelle da indossare.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Black meets WHITE
Two very different styles which share simplicity and a well-defined character. Almost total-black style for one of our visitors while the other one opts for leopard-skin with a graphic interpretation, like a second skin to be worn.



WHITE HUNTING . Black is back … on your feet

Che amiate stare su tacchi vertiginosi oppure preferite avere i piedi per terra, le scarpe sono sempre una delle grande delizie di un outfit. Per un’amante come me delle calzature in quasi tutte le loro varianti, questa carrellata scelta svela le personalità dei nostri visitatori. Il nero uno dei più gettonati anche se non si sono fatte attendere delle novità con strabilianti texture che quest’anno hanno donato contaminazioni cromatiche come mai prima d’ora.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Black is back … on your feet
Whether you love high or flat heels, shoes always remain one of the greatest pleasures of an outfit. For a lover of all variants of shoes like me, this selection reveals the character of our visitors. Black still remains one of the most popular tones though some new entries with astonishing textures this year have offered chromatic contaminations like never before.



Who’s that girl . Una scelta conturbante

Un pois fustellato che lascia trasparire parti di sé, ma se fosse anche l’io a trapelare da queste texture avremmo chiara la personalità della musa scelta.Un giorno magari ci saranno degli abiti parlanti, in un futuro non troppo lontano probabilmente, in cui il vestire andrà oltre le semplici suggestioni di stile, consentendo a chi lo indossa di mandare messaggi emozionali ancora più evidenti.

Morethanlove

Who’s that girl. A fascinating choice

Punched polka dots through which something appears, and even if one’s ego would transpire from this texture, we would get a clear idea of the personality of the muse chosen. Perhaps one day there will be talking clothes, probably within a future that is not so far, when clothes will go beyond the mere evocations of style allowing those wearing them to send even more evident emotional messages.




WHITE DETAILS . Un’estate attraverso mappe e riflessi

In tema di mete estive non potevano mancare dei look casual che sintetizzano il mood del momento. Che siano confortevoli è un dato di fatto, un bianco specchiato e le texture dei pantaloni rimandano a montagne e mappe in cui perdersi e ritrovarsi attraverso un personale viaggio.

Morethanlove

WHITE DETAILS . Summer through maps and reflections
While talking about summer holidays, we could not post about casual looks that summarize the mood of the moment. It is clear that they are comfortable, the reflecting white and the trousers’ texture recall mountains and maps to get lost within a personal journey.



Who’s that girl . Uno scatto che porta lontano

Nuove frontiere dall’Asia si aprono verso l’Europa, se con lo stile e le contaminazioni creative siamo ormai in fase avanzata di commistioni di genere, ecco farsi avanti quello che per primo è stato lo street hunting internazionale, che dalle copertine asiatiche e d’oltreoceano, si è fatto strada aprendo varchi in tutto il mondo. Un esempio di seguito, durante degli scatti all’ultimo salone.

Morethanlove

Who’s that girl . A shot that takes you far away
From Asia, new frontiers open towards Europe, if we have already entered an advanced phase of gender medleys with style and creative contaminations, the pioneer of international street hunting comes forward, it has made its way through Asian and overseas cover pages to extend worldwide. Below is an example, from the shots of the last show.



WHITE DETAILS . Bianco rosso e … nero

La raffinatezza di un outfit si misura dalla capacità di abbinare insieme colori e linee. Perfetta nell’associazione dei toni rossi e bianchi e della gonna  a vita alta con tagli che lasciano intravedere parti di sé, una collana dorata completa il tutto donando suggestioni di stile. Le scarpe non sono da meno, una ricerca che al salone rimane sempre attenta alle ultime tendenze, stringhe e fasce per calzature più simili ad oggetti da collezionare piuttosto che da indossare.

Morethanlove

WHITE DETAILS . White red and … black
The refinement of an outfit is estimated through the ability of matching colours and lines together. Perfect in the combination of red and white tones and of the high-waist skirt that reveals something, a golden necklace tops it all giving suggestions of style. Shoes keep up with the rest of the outfit, this kind of research always cares for the latest trends, laces and bands for shoes that mostly resemble collector’s pieces rather than pieces to be worn.



WHITE DETAILS . All over the body

Che sia una semplice shopper di Prada con un tartan in cui colori classici si mescolano a colori fluo in un’esaltazione cromatica dal risultato elegante, oppure un completo estivo che abbina il gilet ad un paio di shorts con texture floreali, gli all over e texture sono ormai tornati alla ribalta in ogni loro forma. Qui alcuni esempi avistati all’ultimo salone in cui qualche grafismo si evolve in misura, diventando quasi una preziosa tela da indossare.

Morethanlove

WHITE DETAILS . All over the body
All over and texture looks have already come into the limelight under every shape, whether they feature a simple tartan Prada shopping bag where classic and fluorescent colours mix within a chromatic exaltation offering an elegant result, or a summer outfit that combines a waistcoat and a pair of shorts with floral textures. Below are some examples seen at the last edition of the show where we have a few evolving graphic elements, almost becoming a precious cloth to be worn.



. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO