Posts Tagged ‘look’

WHITE HUNTING . Relax ed arte a WHITE

Abbiamo finalmente identificato la protagonista delle bellissime scarpe in pelle traforata di qualche sezione fa, in un momento di relax, in mezzo ad una intensa giornata di sole, a WHITE c’è anche il tempo di ammirare le fotografie dell’ultimo catalogo firmato Stefano Guindani. Lo scatto però è del nostro Matteo Cherubino.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Relax and art at WHITE

We have finally identified the protagonist of the wonderful shoes made of punched leather presented some sections ago, in a moment of relax, during a sunny day; at WHITE, one can also admire the photographs of the latest catalogue by Stefano Guindani.




WHITE Hunting . Who’s that girl … In red


Quest’anno, come molti visitatori hanno potuto notare, WHITE ha deciso di dare un twist all’ immagine degli allestimenti variando completamente gli sfondi. Grandi tele con tessuti stampati dalla ormai nota azienda Perrero, hanno fatto da quinta e scenario per le magnifiche collezioni presentate. Il rosso è stato motivo dominante anche nei colori dei fondali così come quello dell’outfit catturato al salone. Pochette e gioielli in linea con un look elegante e personale.

Morethanlove

WHITE Hunting . Who’s that girl … In red
This year, as many visitors could notice, WHITE has given a turn to its image, completely changing the backdrop. Big canvas with fabrics printed by the well-known company Perrero have been the stage of the wonderful collections presented. Red has been the predominant theme for the colours of depths as well as for the outfit captured at the show. Clutch bag and jewels are in line with an elegant and personal look.



Who’s that man . At WHITE in gorgeous colors

Lo stile è una questione di gusto misto alla personalità, ma quando cominciamo anche ad aggiungere l’esperienza personale della ricercatezza e amore del dettaglio vengono fuori dei look raffinati seppur molto semplici come questo di seguito. La cosa che più mi colpisce è l’abbinamento di alcune linee presenti, seppur in volumi morbidi, con geometrie che si allineano lungo tutto il corpo.

Morethanlove

Who’s that man . At WHITE in gorgeous colours
This style is a matter of taste mixed to personality, but if we add personal experience of refinement and love for detail, the results are glamorous and yet very simple looks, like the one shown below. What surprises me most is the combination of some lines, though with soft volumes, with geometries aligned to the whole body.



WHITE Details . Dal rosso al giallo passando per l’arancio

Questa sezione potrebbe tranquillamente essere un piccolo campione di una mazzetta pantoni arancio o di toni caldi, per chi non lavora nel campo del design o della moda, i pantoni sono dei codici cromatici in cui c’è lo scibile di tutte le tinte possibili. Capispalla con linee diverse, dalle più classiche alle mantelle ormai tornate alla ribalta, in una giornata un pò grigia milanese è da apprezzare chi osa nell’indossare delle cromie così importanti, guardando dall’alto, potrebbero sembrare dei fiori che colorano zona tortona.

Morethanlove

WHITE Details . From red to yellow, passing through orange
This section could easily represent a small pantone sample of orange or warm tones – for people not working in the field of fashion or design, pantone colours are chromatic codes containing the knowledge of all the possible tones. Coats featuring different lines, from the most classic to cloaks, which are now back to fashion, we shall appreciate those who, on a grey day in Milan, wear such outstanding hues: if overlooked, they could resemble flowers colouring the Tortona district.




Japanese Street style at WHITE

Streethunting di qualche edizione fa, abbiamo così tante foto che è sempre molto difficile scegliere. Di seguito una piccola rappresentanza che da oltreoceano è venuta a farci visita, come sempre, per scegliere il meglio della moda contemporary internazionale in giacche e tshirt.
Morethanlove
Japanese Street style at WHITE

Street hunting of some editions ago, we took so many pictures that it is always so difficult to make a selection. Below you have a small delegation that visited us, arrived from overseas to choose the best of the international and contemporary fashion, jackets and t-shirt.


Ready to Fish . Ready for music

Sono sempre molto attratta da quei marchi che hanno in sé una descrizione abbastanza bizzarra nel nome, racchiudono un’ideologia o la mission aziendale già nel marchio o in qualche tag-line/claim. Questo è il caso di Ready to Fish che oltre ad aver presentato all’ultimo WHITE una collezione casual-chic molto interessante, in cui tessuti di compatezze diverse vengono utilizzati per dare vita e corpo ad outfit dai volumi inconsueti, abbiamo anche un brand che promuove e sviluppa musica di ricerca e dalle melodie rilassanti. Inutile dire che all’ultimo salone mi è stato dato il loro primo cd Ready to fish 1_ che è diventato in pochissimo tempo la colonna sonora per i miei momenti di relax

Morethanlove

Ready to Fish . Ready for music
I’ve always loved those brands whose names reveal an almost bizarre description, they contain an ideology or the company mission already in the brand or in some tag-line/claim. This is the case of Ready to Fish, that beyond presenting a very interesting casual-chic collection at WHITE, where different fabrics are used to create outfits with unusual volumes, we also have a brand that promotes and develops experimental music with relaxing melodies. It goes without saying that I was given their first cd Ready to fish 1_ which soon became the soundtrack of my moments of relax. 

 



White Details . Tra colori autunnali e rossi estivi

Tra le foto catturate al salone forse queste sono le mie preferite, ho anche lavorato un pò di grafica per definire ad impatto immediato gli elementi sia più cool del look che più rappresentativi. La top ten è vinta sicuramente dalla ragazza dai capelli rossi, forse per un’ammirazione atavica nei confronti del colore dei suoi capelli, che purtroppo, essendo scura di carnagione, a detta del mio hair stylist, posso solo sognare, “che peccato!”. Trovo veramente molto english il suo look, i toni prato con la terra e sabbia della tuta/borsa/scarpe sono perfetti, una palette autunnale che fa capolino al primo inverno. Il clima ormai si sa, è purtroppo mutato, ma con dei leggins in lana potrebbe forse ancora sfoggiare questi pezzi. Di un altro scatto ho trovato chiare e ricercate similitudini tra il volto rappresentato (seppur sembri indossare un fedora) e la ragazza protagonista (che invece indossa un panama), le manca solo la bandana per dare vita ad una ridondanza visiva molto curiosa.

Morethanlove

White Details. Between Autumn and Summer Red Colours
Among the photos captured at the show, these are perhaps my favorite choices, I also worked a little bit on graphics to immediately define the coolest elements of the look and  the most representative ones. The top ten is definitely won by the red-haired girl, maybe due to an atavistic admiration towards the color of her hair, which, unfortunately, being dark in complexion, according to my hair stylist I can only dream of, “what a shame!” . I find her look very English, the grass tones with earth and sand of the suit/ bag/ shoes are perfect, an autumn palette to early winter peeps. The climate has now sadly changed, but with wool leggings she could perhaps still show off these pieces. In another shot I found a clear and refined similarity between the represented face (although it seems to wear a fedora) and the girl protagonist (who wears a Panama hat), she lacks just the bandana to give life to a very curious visual redundancy.

 


White Details . Black, White and some colours left

I toni minimal sappiamo far parte dello stile del salone, qui di seguito alcuni scatti di bianchi e neri molto casual. Fa eccezione ovviamente il look dell’orientale che, come era stato detto un tempo a me, è riuscito ad indossare tutto il codice colore pantone riuscendo a mixare perfettamente i colori; oltre a questo è curioso il modo di indossare il badge di ingresso come un accessorio. Mi piace anche la postura della fotografa nel trascinarsi dietro la sua Nikon, nonchalance allo stato puro.

Morethanlove

White Details. Black, White and some colours left
As we know, minimal tones are part of the style of the show, here are some shots of very casual whites and blacks. The exception is of course the look of the Easterner, who succeeeded in wearing the whole Pantone colour code managing to perfectly mix the colors; Additionally,  the way of wearing  the entrance-badge as an accessory is weird. I also like the posture of the photographer lugging her Nikon, pure nonchalance.

 


Un look in fiore al salone di Giugno

Sapevamo che i motivi floreali erano tornati in auge nell’ultimo periodo, ma a White di Giugno c’è stato un fiorire e pullullare di prati in fiore su camicie e borse, per non parlare dei vestiti. Qui per voi alcuni dei miei preferiti sia come toni di base che come pattern scelto, mi piace molto come sono stati indossati con disinvoltura, sarebbe bastata una dimensione diversa della stampa e tutto si sarebbe trasformato in hippie, mentre i motivi sono rimasti molto casual e delicati. Alcuni hanno scelto toni più freddi, ma la maggior parte, visto il periodo, ha deciso di indossare colori decisamente più caldi e di rimando alla stagione.  Mi piace il fatto che anche nella moda maschile si mescolino sempre più texture e stili un pò meno duri, la donna e l’uomo stanno sempre più influenzando i loro gusti. White ha anticipato questa tendenza presentando entrambe le collezioni assieme al salone di Giugno, una visione che vede già basi stabili nell’atteggiamento di diversi players nel campo della moda. In un periodo in cui tutto procede velocemente, bisogna fidarsi sempre più delle proprie sensazioni senza paura di osare.

Morethanlove

A blooming look on the June edition
We knew that floral patterns had come into fashion again over the last times, but White June featured so many flowery meadows on shirts and bags, not to mention dresses. Here are for you some of my favourites both in terms of basic tones and pattern chosen, I like the self-assured way they are worn, if the printings had a different size the effect would be a hippie style, while the patterns are very casual and delicate. Some have opted for colder tones, but most people, given the period, have decided to wear definitely warmer colours to recall the season. I like men’s fashion blending less rigorous textures and styles, women and men are increasingly influencing their tastes. White has anticipated this trend by presenting both the collections on the June edition of the Show, an overview with a firm attitude of different players in the field of fashion. It is important to trust one’s own feelings, without fear to dare in such a period when everything runs fast.

 

 


Stili causal ma non solo


Qui una carrellata di altri buyer, giornalisti e trend setter passati alle scorse edizioni White. Maggio è un mese di fermento al salone, si preparano gli avvenimenti di Giugno e vi posso garantire che ci sarannno veramente delle belle sorprese. La selezione dei look scattati mostra stili apparentemente casual ma con una ricerca assoluta palese solo agli occhi dei più attenti. Dai ciondoli a tshirt indossate su diversi livelli, vediamo anche vestiti decisamente “classy”, come direbbe un mio amico inglese. Perché White è una vetrina, ferma gli attimi dei suoi protagonisti e li rende a tutti gli effetti una sorta di parade interattiva.

Morethanlove

Not just casual styles
Here is a roundup of other buyers, journalists and trend setters that attended the last editions of White. May is a sparkling month for the show, the June’s events are being prepared and I can assure you that there will be plenty of huge surprises. The selection of the photographed outfits shows seemingly casual styles yet featuring absolute research, which is evident only to the most attentive observers. From charms to t-shirts worn on different levels, we also see definitely “classy” pieces – as my English friend would say. Because White is a showcase, it can arrest its protagonists’ moments and make them a sort of interactive parade.


. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO