Posts Tagged ‘borse’

OOPS. I colori come modo di vivere

È proprio con i colori che il brand Oops scandisce il tempo che scorre. Nell’ultima collezione infatti troviamo tre momenti diversi: il BIANCO che rappresenta l’inizio della vita, il momento in cui per la prima volta apriamo gli occhi. Così con il passare del tempo il colore sfuma in un GRIGIO caratterizzato dalle diverse esperienze che viviamo e in fine il NERO il momento in cui chiudi gli occhi; finisce il ciclo di vita. Dal perfetto equilibrio tra tradizione e creatività nasce Oops.

Elisa

OOPS. Colours like a way of life

The brand Oops beats time with colours. Actually, the latest collection features three different moments: WHITE, which represents the beginning of life, the moment when we open our eyes for the first time. With the passing of time, the colour turns to GREY, marked by the different experiences we have, and finally BLACK, the moment when we close our eyes; the cycle of life ends up. Oops originates from the perfect balance between tradition and creativity.


WHITE DETAILS . Accessorise me

Borse di varie dimensioni in cui i colori sono protagonisti indiscussi su forme semplici e imbottiture trapuntate, perfette negli abbinamenti anche quando vanno a contrasto con cromie fredde su toni caldi, ma se l’outfit è già protagonista meglio rimanere neutri.

Morethanlove



Unseener Container . Se le linee definiscono la terza dimensione

Contenitori invisibili per una collezione che fa del minimal e della grande qualità di materie prime italiane il suo punto di forza, Unseener Containers è un marchio totalmente Made in Italy che ha proposto all’ultimo salone colori primari e forme semplici in cui l’essere anonimo e la corrente No Logo diventa un manifesto che accoglie i mondi personali come un contenitore silente e prezioso.

Morethanlove

Unseener Container . If lines define the third dimension
Invisible cases for a collection that has minimal style and high-quality Italian raw materials as its strong point, Unseener Containers is a totally Made in Italy brand that at the last edition of the show proposed primary colours and simple lines, where anonymity and the No Logo trend become a manifesto that welcomes the personal universes as a silent and precious container.


WHITE DETAILS . All over the body

Che sia una semplice shopper di Prada con un tartan in cui colori classici si mescolano a colori fluo in un’esaltazione cromatica dal risultato elegante, oppure un completo estivo che abbina il gilet ad un paio di shorts con texture floreali, gli all over e texture sono ormai tornati alla ribalta in ogni loro forma. Qui alcuni esempi avistati all’ultimo salone in cui qualche grafismo si evolve in misura, diventando quasi una preziosa tela da indossare.

Morethanlove

WHITE DETAILS . All over the body
All over and texture looks have already come into the limelight under every shape, whether they feature a simple tartan Prada shopping bag where classic and fluorescent colours mix within a chromatic exaltation offering an elegant result, or a summer outfit that combines a waistcoat and a pair of shorts with floral textures. Below are some examples seen at the last edition of the show where we have a few evolving graphic elements, almost becoming a precious cloth to be worn.



JapanProxy presenta BAG’n’NOUN

La semplicità delle linee spesso dà vita a creazioni che portano in sé una mente molto razionale, potrebbe essere il caso della linea di zainetti BAG’n’NOUN presentata a WHITE e distribuita a livello europeo solo da JapanProxy. Design Giapponese che nella sua versione colorata sceglie dei pattern grafici, una ripetizione modulare crea varianti cromatiche che custodiscono il proprio mondo portatile sotto vivaci cromie.

Morethanlove

JapanProxy presents BAG’n’NOUN
Simple lines often give life to creations featuring a very rational mind, this could be the case of the backpacks collection BAG’n’NOUN presented at WHITE and distributed throughout Europe only by JapanProxy. Japanese Design which in its colourful version opts for graphic patterns, a modular repetition creates chromatic variants that guard their portable universe with bright colours.



Nanni . L’accessorio si trasforma tramite sintesi materiche

Maglie metalliche in piena trasformazione, abituati a vedere le collezione di Nanni in gioielli frutto di un’esperienza consolidata, ecco alcune collezioni presentate all’ultimo salone in cui la maestria diventa opera da ammirare ed indossare. Le creazioni si innestano come strutture dorate su borse in cui la pelle e il metallo contribuiscono allo stesso scopo: un’accoppiata insuale che sorprende con semplici mix di texture in metallo e preziose pelli.

Morethanlove

Nanni . The accessory changes through synthesis of matter

Metal meshes in full transformation, used to see Nanni’s collection of jewels resulting from a well-established experience, here are some collections presented at the last show where mastery becomes an artwork to be admired and worn. Creations intersect like golden structures on bags where leather and metal lead to the same final result: an unusual combination that surprises with simple mixes of textures made of metal and precious leathers.



Of Handmade è la risposta a quale domanda?

Linee morbide a maglie larghe per dei soffici e ampi maglioni, vorrei averne una dozzina per il prossimo inverno, tutti in toni diversi per essere immersa nel loro comfort e calore. Of Handmade ha già nel suo nome un messaggio ben preciso, il gusto e la ricerca del fatto a mano, o se non altro la volontà di ripercorrere strade più legate al passato che in collisione e poi unione con il presente, assorbono la tecnologia come alleato per non disperdere conoscenze acquisite, ma le tramuta in nuovi capi di abbigliamento e accessori.

Morethanlove

Of Handmade is the answer. What is the question?

Soft lines, wide mesh knitted for soft and full jumpers, I’d love to have a dozen for the next winter in different colours for being wrapped by their comfort and warmth. The name Of Handmade already discloses a well-defined message, taste and research “of handmade”, or the will to run through paths linked to the past which collide and unite with the present,  absorbing technology as an ally not to disperse the knowledge acquired, but changing them in new clothes and accessories.


 



Cecchi De Rossi . Natural born luxury


Le linee sono un pò retrò, con rimandi alle forme semplici dal sapore di ricerca di una profonda tradizione italiana, così come la realizzazione manuale della tintura con procedimenti artigianali che vedono il vino protagonista di cromie naturali. La collezione presentata a WHITE di gennaio da Cecchi De Rossi è certamente frutto di uno studio approfondito su ciò che vuole sostare nella vita di una persona per molto tempo, divenendo parte essenziale del suo viaggio. Molti accessori assumono con gli anni l’usura e la personalità di chi le possiede, la collezione presentata ha portato all’ultimo salone una miriade di toni caldi e ricchi di piccoli dettagli che danno un’idea chiara dell’anima del marchio, onesto nel suo essere e dalla forte personalità.

Morethanlove

Tommaso Cecchi De Rossi . Natural born luxury
Lines are a bit retro, with references to simple shapes with a research taste of well-rooted Italian tradition, as well as the manual creation of the dyeing through artisanal procedures which put wine in the spotlight of natural tones. The collection presented at WHITE by Tommaso Cecchi De Rossi is the result of a in-depth study on what shall stop in the life of a person for a long time, thus becoming essential part of his/her journey. Over the years, many accessories get the wear and the personality of the person to whom they belong to, the collection presented has taken to the last show a myriad of warm tones, full of small details which give a clear idea of the mood of the brand, with a honest being and personality.



WHITE Hunting . Who’s that man

Il miscuglio di stili è una delle mie più grandi caratteristiche, e chiaramente quando vedo dei miei simili (non sono orientale) impazzisco dalla curiosità per vedere gli abbinamenti, di seguito uno dei visitatori prescelti per quest’edizione di Who’s that man. Tra pattern a pois e stampe tipografiche, la postura e la nonchalance sono le caratteristiche che forse completano il look alla perfezione.
WHITE Hunting . Who’s that man

The mix of styles is one of my greatest features and clearly when I see some people like myself (I’m not Oriental) I am so curious at seeing their matching; below is one of the selected visitors for the present edition of Who’s that man. Among polka-dots and typographic printings, perhaps his attitude and nonchalance are the characteristics that make his look perfect.




WHITE details . All that bags

Borse a valigetta o con trapunte colorate? A WHITE se ne vedono di tutti i colori, dai gialli ai rossi fino agli abbinamenti complementari in un solo pezzo che però se divisi da greche in color marrone non stridono nelle cromie. E se solo a vedere gli short con questo freddo vi viene la pelle d’oca, scorrete subito su un’altra immagine, fate un focus sullo stile più old school per ritrovare forme conosciute, ma sempre in voga.

Morethanlove

WHITE details . All that bags
Briefcases or bags with coloured quilts? At WHITE, you can choose the colour, ranging from yellow to red up to the complementary combinations within one piece only, and if divided by brown Greek frets they do not clash with the hues. And if shorts make you shiver with this cold, just get a new image and focus on old school style to find familiar and yet fashionable lines.




 


WHITE details . Se l’accento cade sull’accessorio

Anni fa a Stoccolma, una delle cose più interessanti viste era stato un negozio che creava texture, declinate poi su stoffa e accessori (una sorta di Marimekko), ma avevano uno stile un pò più sperimentale. Nel vedere questa pochette grande mi è tornato in mente quel posto, se le stoffe sono ricche di cromie e dettagli, la forma può essere anche molto semplice e se affiancata a delle scarpe con molta personalità, gli accessori passano certamente in primo piano rispetto ad un outfit con una campitura monocromatica.

Morethanlove

WHITE details . When accessories are in the spotlight

Some years ago in Stockholm I found a very interesting store where textures were being created and then transferred on fabric and accessories (a sort of Marimekko), but with a more experimental style. This clutch bag makes me think back of that place, if fabrics feature plenty of colours and details, lines can also be very simple and if paired to the right shoes, accessories are definitely in the spotlight compared to an outfit with a monochromatic background.

 



 


WHITE Hunting . La borsa per ogni tipo

Le dimensioni scelte sono varie, capienti o per minimalisti dello spazio, in questo post abbiamo optato per diverse varianti di borse. Sembra quasi scontato, ma spesso, nel fare un acquisto, i blog danno una panoramica di ipotesi che non solo ci aiutano a capire quello che potrebbe essere più adatto a noi, ma definiscono stili che spesso ci suggeriscono la soluzione migliore. Alcune mie amiche cercavano degli stivali qualche giorno fa, io invece cerco una borsa di piccole dimensioni nera, adesso le idee sono se non altro più chiare.
WHITE Hunting . A bag for each type

The sizes chosen are different, capacious or for minimalists of space, in this post we have opted for different variants of bags. It may be taken for granted but often, while shopping, blogs offer an overview of possibilities that not only help us to understand what best fits us, but also define styles that often suggest the best solution. A few days ago, some of my friends were looking for boots while I am looking for a small black bag, and now I have clear ideas at least.




Antik Batik . Contrasti materici e contaminazioni multirazziali

Antik Batik è un marchio che differisce molto dallo stile di molti altri brand presentati a WHITE, di certo diverso dal contemporary più sperimentale presente nell’area Basement, ma con uno stile così forte nel suo linguaggio formale che lo rende immediatamente riconoscibile. Intrecci cromatici si diffondono in tutte le creazioni, in un prato invisibile di toni ed inserti che trasmettono la filosofia aziendale al primo sguardo. Nato dai viaggi della designer italiana, ma con sede in Francia, la semplicità elegante che contrasta con una certa leziosità, lo porta ad essere un marchio che riscalda con i suoi contrasti materici e le contaminazioni di geometrie multirazziali.
Antik Batik. Contrasts of matter and multi-racial contaminations
Unlike the others brands presented at WHITE, Antik Batik differs from the most experimental contemporary style showcased at the Basement area, but with such a strong style in its formal language that makes it immediately recognisable. Chromatic blends spread throughout all the creations, over an invisible meadow of tones and inserts that convey the company philosophy at first sight. Born of the travels of the Italian designer, based in France, the elegant simplicity is in contrast with a certain affectedness, making it a brand that warms with its contrasts of matters and the contaminations of multi-racial geometries.


WHITE Hunting . The bag type

Inserzioni di borse con dimensioni diverse fanno capolino in un post che descrive una serie di zaini e accessori in pelletteria e tele. Interessante giocare con diversi volumi per creare una sorta di matriosca esterna con rifiniture, materiali e cromie variegate. Così come anche della corda può essere affiancata a micro binari in pelle che ne fissano l’arco intrecciato. Lo zaino è perfetto per il momento, ne ho visto uno in jeans che voglio assolutamente prendere visto che il mio ha clamorosamente tirato le cuoia nei giorni scorsi. Multitasche o volumi ampi, a tracolla oppure a mano, ognuno sceglie il suo spazio à porter con estrema attenzione e gusto.

Morethanlove

WHITE Hunting . The bag type

Inclusions of bags featuring different sizes peep in a post that describes leather and cloth backpacks and accessories. It is amazing to play with different volumes to create a sort of external matryoska with the most varied finishing, materials and colours. This way, also rope can be paired to small leather lines that fix the crossed arch. A backpack is perfect for the moment, I’ve seen one made of jeans I absolutely want to buy since mine has definitely kicked the bucket in the last few days. Multi-pocket or large sizes, shoulder or hand models, each one chooses a space à porter with the utmost attention and taste.



 


Un arcobaleno di toni fluo nasce da un WHITE carpet

Un bel colpo di colore ravviva l’animo, magari lo esalta un pò troppo se il tono scelto è fluo, ma ritornati dalla pausa estiva, una variante cromatica un pò più vivace fatta di look ed accessori, non fa altro che allietare anche chi, come me, incarna il modello tipico del: “mente a Milano VS cuore ancora in spiaggia”.

Morethanlove

A rainbow of fluo tones arises from a WHITE carpet.
Amazing colour can brighten up the soul, perhaps it gets too much enhanced if the tone chosen is a fluo one, but after the summer holidays a lively colour made of looks and accessories cannot but cheer up also those who, like me, seem the embodiment of the typical model: “mind in Milan VS heart still on the beach “.



 


Masquemas . Dalla Puglia lo stile navy da amare

Li avevamo notati tempo fa, quando per la prima volta avevano esposto una bellissima collezione navy a WHITE. Masquemas si riconferma autentico talento nel seguito di quello che era già un grande segnale di gusto e capacità stilistica. La collezione ha mutato qualche dettaglio, diventando sempre più cool nelle forme che, attraverso rimandi delicati, afferma il dna libero e sportivo con eleganza ed una forte identità.

Morethanlove

Masquemas. From the Apulia region, navy style to love

We noticed them some time ago, when for the first time they presented a wonderful navy style collection at WHITE. Masquemas is confirmed again an authentic talent in its great sense of taste and stylistic skills. The collection has changed some details, featuring cooler lines, through delicate references it confirms the free and sporty DNA with elegance and a strong identity.



 


Fondo 9 . Ecosostenibilità all’aroma di caffé

In un mondo che pian piano sta sviluppando una coscenza universale, anche gli accessori cominciano a fare un percorso ecosostenibile legato alla moda. Fondo 9 è un progetto che riprende come materia prima sacchi di juta brasiliana, utilizzati per il trasporto del caffé in Brasile, trasformandola in borse ed accessori che dell’utilizzo primario riprendono la funzione. Non saranno più chicci ma foulard, trucchi, ipad e smartphone ad essere trasportati da una parte all’altra, con diversi benefit tra cui il rispetto per l’ambiente sempre più alto, una coraggiosa scelta di riadattare materiali di recupero e pelli con concie vegetali su accessori molto interessanti dal punto di vista stilistico.

Morethanlove

Fondo 9 . Eco-sustainability is fragrant with coffee
In a world that is slowly developing a universal awareness, also accessories start an eco-friendly path linked to fashion. Project Fondo 9 makes use of Brazilian jute bags as a raw material, used to transport coffee in Brazil, transforming it into bags and accessories that take up the function of its primary use. Grains will be replaced by scarves, make up, iPads and smart phones that will be carried with many pros, among which respect for the environment, that’s a bold choice to readapt recycled materials and leathers with vegetal tanning and accessories, with an interesting content of style.



Daniele Basta . Modellare attraverso pelli e argenti

Sicuramente il fatto di essere figlio di artigiani ha dato a Daniele Basta un imprinting di partenza che ne ha dettato le basi su cui poi costruire il proprio futuro. Innamorato di un modo semplice e manuale di fare moda, Daniele rifinisce personalmente ogni sua creazione realizzandola in pelli e trattamenti tutti vegetali,  così da essere più vicino al rispetto dell’ambiente, un atteggiamento etico di fare moda che prende sempre più piede in Italia. Le sue creazioni di gioielli sembrano quasi prendere forma in modo ruvido, come se rimanessero nella forma originaria, un non finito con forme sinuose e complete, una contraddizione visiva che trova il suo equilibrio nell’utilizzo di materiali lasciati in uno stato lavico di forma nascente.

Morethanlove

Daniele Basta. Modeling Through Leathers and Silvers
Surely the fact of being the son of artisans has given to Daniele Basta an imprinting of departure that laid down the foundations on which to build his own future. In love with a simple and manual way to make fashion, Daniele personally finishes each of his creations made in leather and full vegetal treatments, so as to be closer to the environment, an ethical attitude to make fashion that gets increasingly popular in Italy. His jewelry creations seem to take shape in a rough way, as if they remained in their original shape, a kind of non-finished with sinuous and complete forms, a visual contradiction which finds its balance in the use of materials that were left in a lava status of nascent form.

 


Masquemas . Il vento e il mare in borsa

 

Questo post è perfetto per oggi, giusto ieri sono tornata da un break a Noli in Liguria per visitare uno dei borghi più belli d’Italia. Ma altri borghi sicuramente interessanti sono quelli vicini alla sede che produce il marchio di accessori Masquemas, nato per i viaggiatori di tutto il mondo, ma con base a Barletta. Masquemas è un marchio che sorge dall’amore che i designers hanno nei confronti del mare e della natura, una collezione creata per sostenere e facilitare gli spostamenti dei viandanti metropolitani che amano passare del tempo a contatto con il mare. Le borse sono pensate con nuove forme che rispondono alle necessità tipiche di chi va in barca o in vacanza e porta con sé parte del proprio mondo, utilizzano pellami pregiati, vele riciclate e accessori nautici inossidabili per le metallerie. Una vacanza all’insegna della libertà di movimento e della classe, che anche se c’è, non guasta mai.

Morethanlove

Masquemas . Wind and sea in a bag
This is the perfect post for today, yesterday I was just back from a break in Noli in Liguria to visi one of the most charming villages in Italy. Of course, other interesting villages are to be found close to the headquarter of the company that manufactures the accessories brand Masquemas, created for travellers from all around the world, located in Barletta. Masquemas brand rises from the love of its designers for sea and nature, a collection conceived to support and favour transfers of metropolitan wayfarers who love to spend some time in contact with the sea. ThBags are conceived with new shapes to meet the typical needs of those who travel by boat and carry with them a part of their world, making use of reined leathers, recycled sails, and stainless nautical accessories for metal elements. A holiday characterized by freedom of movement and class  – this one is always all right.

 

 


. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO