Posts Tagged ‘bags’

JapanProxy presenta BAG’n’NOUN

La semplicità delle linee spesso dà vita a creazioni che portano in sé una mente molto razionale, potrebbe essere il caso della linea di zainetti BAG’n’NOUN presentata a WHITE e distribuita a livello europeo solo da JapanProxy. Design Giapponese che nella sua versione colorata sceglie dei pattern grafici, una ripetizione modulare crea varianti cromatiche che custodiscono il proprio mondo portatile sotto vivaci cromie.

Morethanlove

JapanProxy presents BAG’n’NOUN
Simple lines often give life to creations featuring a very rational mind, this could be the case of the backpacks collection BAG’n’NOUN presented at WHITE and distributed throughout Europe only by JapanProxy. Japanese Design which in its colourful version opts for graphic patterns, a modular repetition creates chromatic variants that guard their portable universe with bright colours.



WHITE Hunting . Who’s that man

Il miscuglio di stili è una delle mie più grandi caratteristiche, e chiaramente quando vedo dei miei simili (non sono orientale) impazzisco dalla curiosità per vedere gli abbinamenti, di seguito uno dei visitatori prescelti per quest’edizione di Who’s that man. Tra pattern a pois e stampe tipografiche, la postura e la nonchalance sono le caratteristiche che forse completano il look alla perfezione.
WHITE Hunting . Who’s that man

The mix of styles is one of my greatest features and clearly when I see some people like myself (I’m not Oriental) I am so curious at seeing their matching; below is one of the selected visitors for the present edition of Who’s that man. Among polka-dots and typographic printings, perhaps his attitude and nonchalance are the characteristics that make his look perfect.




WHITE details . All that bags

Borse a valigetta o con trapunte colorate? A WHITE se ne vedono di tutti i colori, dai gialli ai rossi fino agli abbinamenti complementari in un solo pezzo che però se divisi da greche in color marrone non stridono nelle cromie. E se solo a vedere gli short con questo freddo vi viene la pelle d’oca, scorrete subito su un’altra immagine, fate un focus sullo stile più old school per ritrovare forme conosciute, ma sempre in voga.

Morethanlove

WHITE details . All that bags
Briefcases or bags with coloured quilts? At WHITE, you can choose the colour, ranging from yellow to red up to the complementary combinations within one piece only, and if divided by brown Greek frets they do not clash with the hues. And if shorts make you shiver with this cold, just get a new image and focus on old school style to find familiar and yet fashionable lines.




 


Un arcobaleno di toni fluo nasce da un WHITE carpet

Un bel colpo di colore ravviva l’animo, magari lo esalta un pò troppo se il tono scelto è fluo, ma ritornati dalla pausa estiva, una variante cromatica un pò più vivace fatta di look ed accessori, non fa altro che allietare anche chi, come me, incarna il modello tipico del: “mente a Milano VS cuore ancora in spiaggia”.

Morethanlove

A rainbow of fluo tones arises from a WHITE carpet.
Amazing colour can brighten up the soul, perhaps it gets too much enhanced if the tone chosen is a fluo one, but after the summer holidays a lively colour made of looks and accessories cannot but cheer up also those who, like me, seem the embodiment of the typical model: “mind in Milan VS heart still on the beach “.



 


Zaino . Multiforma di nascita

Zaino nasce dall’incontro di un gruppo di amici appassionati del mondo tessile con lo scopo di creare un capo di abbigliamento partendo dalla lana ma che mantenga la praticità e la termicità di un giubbotto, grazie all’interno in Thermore. Oltre ad essere molto cool, Zaino è prezioso per materia prima, manifattura e cura dei particolari, in patch di tweed, lane cardate e cuoio, da usare e riusare. In queste ultime proposte le chiusure, i dettagli sono curati nel minimo dettaglio sia nella fattura che nella ricerca materica, le pelli contrastano con il jeans creando un unico linguaggio che definisce interessanti soluzioni di stile.

Morethanlove

Zaino . Multiform by birth
Zaino comes out from the meeting of a group of friends sharing a passion for the textile world, aiming at creating a piece of clothing starting from wool, and yet keeping the practical and thermal properties of a jacket, thanks to the inner side made of Thermore. Beyond being very cool, Zaino is precious for its raw material, manufacturing and care for details made of tweed patch, carded wools and leather, for infinite uses. In the latest proposals here a lot of attention is paid to fastenings and details both for their manufacture and material research, leathers are in contrast with jeans thus creating a unique language that defines interesting solutions of style.


 


White Details . Un salone a caccia di tinte forti

Azzurro e rosso assieme? Tempo fa era considerata un’associazione da regnanti, oggi un pò portati invece ad indossare mise in beige uguali in diverse occasioni. E se gli stimoli nascono spesso dagli accostamenti più audaci, ecco texture militari che fanno da sfondo a forme più classiche. Borsa a tracolla per finire? Perché no! Se abbinata ad una cromia vivace che ne rafforza la tinta o ad una campitura scura che la esata e la trasforma in protagonista dell’outfit, “simple is beautiful”, ma con il colore giusto!

Morethanlove

White Details . A show in the search of strong colours
Azure and red together? Sometime ago it was considered a combination reserved to sovereigns, while today we are more inclined to wear outfits with the same beige on different occasions. And if spurs come from the most audacious combinations, here are military patterns as a background to the most classical lines. Shoulder bag to end up? Why not! If paired to bright colours to strengthen the tones or to a dark background that enhances it or that transform it in the protagonist of the outfit, “simple is beautiful”, but with the right colour!




 


Daniele Basta . Modellare attraverso pelli e argenti

Sicuramente il fatto di essere figlio di artigiani ha dato a Daniele Basta un imprinting di partenza che ne ha dettato le basi su cui poi costruire il proprio futuro. Innamorato di un modo semplice e manuale di fare moda, Daniele rifinisce personalmente ogni sua creazione realizzandola in pelli e trattamenti tutti vegetali,  così da essere più vicino al rispetto dell’ambiente, un atteggiamento etico di fare moda che prende sempre più piede in Italia. Le sue creazioni di gioielli sembrano quasi prendere forma in modo ruvido, come se rimanessero nella forma originaria, un non finito con forme sinuose e complete, una contraddizione visiva che trova il suo equilibrio nell’utilizzo di materiali lasciati in uno stato lavico di forma nascente.

Morethanlove

Daniele Basta. Modeling Through Leathers and Silvers
Surely the fact of being the son of artisans has given to Daniele Basta an imprinting of departure that laid down the foundations on which to build his own future. In love with a simple and manual way to make fashion, Daniele personally finishes each of his creations made in leather and full vegetal treatments, so as to be closer to the environment, an ethical attitude to make fashion that gets increasingly popular in Italy. His jewelry creations seem to take shape in a rough way, as if they remained in their original shape, a kind of non-finished with sinuous and complete forms, a visual contradiction which finds its balance in the use of materials that were left in a lava status of nascent form.

 


Masquemas . Il vento e il mare in borsa

 

Questo post è perfetto per oggi, giusto ieri sono tornata da un break a Noli in Liguria per visitare uno dei borghi più belli d’Italia. Ma altri borghi sicuramente interessanti sono quelli vicini alla sede che produce il marchio di accessori Masquemas, nato per i viaggiatori di tutto il mondo, ma con base a Barletta. Masquemas è un marchio che sorge dall’amore che i designers hanno nei confronti del mare e della natura, una collezione creata per sostenere e facilitare gli spostamenti dei viandanti metropolitani che amano passare del tempo a contatto con il mare. Le borse sono pensate con nuove forme che rispondono alle necessità tipiche di chi va in barca o in vacanza e porta con sé parte del proprio mondo, utilizzano pellami pregiati, vele riciclate e accessori nautici inossidabili per le metallerie. Una vacanza all’insegna della libertà di movimento e della classe, che anche se c’è, non guasta mai.

Morethanlove

Masquemas . Wind and sea in a bag
This is the perfect post for today, yesterday I was just back from a break in Noli in Liguria to visi one of the most charming villages in Italy. Of course, other interesting villages are to be found close to the headquarter of the company that manufactures the accessories brand Masquemas, created for travellers from all around the world, located in Barletta. Masquemas brand rises from the love of its designers for sea and nature, a collection conceived to support and favour transfers of metropolitan wayfarers who love to spend some time in contact with the sea. ThBags are conceived with new shapes to meet the typical needs of those who travel by boat and carry with them a part of their world, making use of reined leathers, recycled sails, and stainless nautical accessories for metal elements. A holiday characterized by freedom of movement and class  – this one is always all right.

 

 


. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO