White Hunting

STREET HUNTING. Ritorna lo Zaino.

Uno zaino è, nella sua forma più semplice, una sacca in tessuto che viene portata sulle spalle per portare grandi pesi; almeno così era tanti anni fa. Oggi diventa un accessorio molto comune, quasi quanto la borsa, che di anno in anno diventa sempre più stiloso, con l’utilizzo di materiali di ricerca, forme particolari o fantasie diverse.

Elisa

STREET HUNTING. The rucksack is back.

A rucksack is, in its simplest form, a fabric sack put on on one’s shoulders to carry weights; or, at least, it was like that many years ago. Today, it has become a very common accessory, like a bag, which from year to year becomes more stylish, making use experimental materials, special shapes or different textures.


WHO’S THAT MAN?. Occhio al dettaglio!

Sulle passerelle di WHITE troviamo sempre look sgargianti, interessanti e che non passano sicuramente inosservati. Il protagonista di oggi è un ragazzo che ama il dettaglio e il mix di fantasie. Una coppola con una texture sui toni beige e del marrone, una giacca blue a pois grigi e bianchi e una zaino in spalla, pronto per visitare al meglio il nostro salone!

Elisa

WHO’S THAT MAN?. Mind the detail!

On the WHITE catwalks, we always find flashy and interesting looks, which do not go unnoticed for sure. Today’s protagonist is a guy who loves details and textures mixing. A flat cap featuring beige and brown tones, a blue jacket with grey and white dots and a backpack, ready to visit our show at best!


WHO’S THAT GIRL?. Texture On The Go

In un completo con una texture che mixa i colori del blu, del grigio e dell’argento, si aggirano per WHITE muse di stile.  Una Fantasia che ricorda le grandi tele con tessuti stampati sulle nostre borse realizzate in collaborazione con l’artista Sergio Perrero.

Elisa

WHO’S THAT GIRL?. Texture On The Go

The texture of this outfit blends blue, grey and silver, as if muses of style roamed about WHITE. The texture recalls canvas with fabrics printed on our bags, made in collaboration with the artist Sergio Perrero.

 


WHITE DETAILS. Modalità Metallo

Metallo. Che sia d’orato o argentato, che sia un dettaglio o un accessorio intero, lo ritroviamo spesso sulle passatelle di White, reinterpretato per dare un tocco eccentrico, luminoso e appariscente ad un look classico o ad un look total black!

Elisa

WHITE DETAILS . METALLIC MOOD

Metal. Whether it is golden or silvery, a detail or a complete accessory, we often find it on the White catwalks, with a new interpretation to give an eccentric, shining  and gaudy touch to a classical or a total black look!


WHITE HUNTING. Diretto dall’oriente.


Con passo deciso e postura impeccabile, ritroviamo un nostro visitatore decisamente elegante e con un look da cui trarre degli stimoli. L’ accostamento del grigio, del verde, del tortora e del marrone creano un mix di gradazione perfetta che ci riporta ad un’atmosfera autunnale.

Elisa

WHITE HUNTING. Orient express
With a resolute walk and a faultless bearing, one of our visitors is definitely elegant and flaunts an inspiring look. The combination of grey, green, dove grey and brown creates a mix of perfect shades that recall an autumnal atmosphere.


WHITE HUNTING. Black&White

Fin da sempre l’abbinamento Black&White è stata una certezza; si sa che mixando questi due colori insieme non si sbaglia mai, sia che si tratta di pattern, di fantasie o di pezzi con diversi linguaggi stilistici, mostrando sempre un’eleganza che non può non passare inosservata.

Elisa

BLACK&WHITE

The Black&White combination has always been a certainty; one never goes wrong by mixing these two colours together, both in terms of patterns and of pieces with different stylistic languages, always showing a kind of elegance that never goes unnoticed.



WHO’S THAT GIRL. A caccia di sorrisi


Anche quest’anno tra le passatelle di White troviamo mix di fantasie, colori e tessuti. Ma richiamando alla memoria le parole di Audrey Hapburn, “il miglior accessorio che possiamo indossare è il sorriso”.

Elisa

WHO’S THAT GIRL. In search of smiles

Also this year on the White catwalks we find mixes of textures, colours and fabrics. But recalling the words spoken by Audrey Hepburn, “the best accessory we can put on is our smile “.


WHITE DETAILS. Potere al Colore

Anche nelle giornate più grigie e fredde c’è sempre chi riesce a donare un pò di colore; più il look è scuro e più l’accessorio diventa colorato, eccentrico, di diverse texture e forme geometriche. Qualcosa che cattura l’attenzione e non passa certamente inosservato.

Elisa

COLOURS POWER

Even on the dullest and coldest days there is always someone who can give a dash of colour; the darkest the look, the more coloured and eccentric the accessory, with different textures and geometric shapes. Someone that catches the eye and surely does not pass unnoticed.


WHO’S THAT GIRL. Pronta per nuove scoperte

Mix di colori sui toni del verde, del blu, del giallo e del viola si mescolano insieme tra stampe dal tocco arabesco e curve morbide. Accessori che completano il tutto ricordando una viaggiatrice in cerca di nuove scoperte e chissà che non ne abbia fatte di molto interessanti qui al WHITE.

Elisa

WHO’S THAT GIRL. Ready for new discoveries

A mix of colours playing with the tones of green, blue, yellow and violet mixing up amidst printings and featuring arabesque style and soft shapes. Accessories that complete the outfit evoking a woman travelling in the search of new discoveries and perhaps she has already found some interesting here at WHITE.


WHITE HUNTING. E l’importanza della calza

La calza, fin dai tempi degli egizi, è stato un accessorio necessario utilizzato per coprire il corpo. Con il passare del tempo, non solo ha cambiato forma ma anche significato e utilizzo. Oggi è diventato un accessorio con cui giocare, con cui sbizzarrirsi e anche sperimentare.

Elisa

WHITE HUNTING. And the importance of socks

Since the Egyptian age, socks have been a necessary accessories used to cover the body. Through time, not only it has changed its shape, but also its meaning and scope of use. Today, it has become an accessory to play and to experiment with.


WHITE DETAILS. Un saluto dall’Oriente

Un fucsia deciso accostatato ad una fantasia black&white con un tocco brillante di fili d’orati. Un look deciso ma sofisticato allo stesso tempo, portato sempre con estrema eleganza come solo la cultura orientale riesce a fare sulla passerella di WHITE.

Elisa

WHITE DETAILS. Greetings from the East

Bright fuchsia is paired to a black&white pattern, with a shining touch of golden threads. A sharp and yet sophisticated look at the same time, always flaunted with the utmost elegance, exclusive ability of the Oriental culture on the WHITE catwalk.


Snow WHITE . Montature da favola

“Specchio specchio delle mie brame qual è la montatura più cool del reame? Montature ce ne sono tante mia regina basta scegliere quella che ti renda più carina.” A voi la scelta in una parata che non lascia indifferente per i modelli di grande carattere.

Morethanlove

Snow WHITE . Dream frames

“Mirror, mirror on the wall what is the coolest frame of them all? Oh my queen, there’s a myriad of frames, just choose the one that makes you pretty.” The choice is up to you, with an overview featuring models of great character.




 


WHITE DETAILS . Il signore delle calzature

Scarpa che vai calzino che trovi, che siano in pan-dan o a contrasto con il modello scelto, c’è un ritorno ormai consolidato del classico calzino corto. Di seguito alcune varianti che definiscono caratteri tra i più variegati a conferma che il pubblico di WHITE è decisamente eterogoeneo.

Morethanlove

WHITE DETAILS . The lord of shoes

Each shoe has its sock, whether en pendant or in contrast with the model chosen, the knee socks have come into fashion again. Below we have some variants that define varied characters, to confirm that the public of WHITE is definitely heterogeneous.


WHITE HUNTING in Xmas colors

Non è Natale senza un tocco di rosso, abbiamo scelto di seguito degli scatti di look catturati durante le passerelle di WHITE in cui la tinta natalizia appare in diverse varianti. Dal maglione al gilet, fino a passare a gonne e scarpe in pelle con cerniera, diversi spunti per nuove idee tutte presenti all’ultimo salone.

Buon Natale a Tutti!

Morethanlove

WHITE HUNTING in Xmas colours

There’s no Christmas without a dash of red, below is a selection of looks captured during the WHITE fashion shows where red is proposed in different variants. From pullovers to waistcoats, up to skirts and leather shoes with zip, different cues for new ideas presented at the last edition of the show. Merry Christmas!



 


WHITE DETAILS . Accessorise me

Borse di varie dimensioni in cui i colori sono protagonisti indiscussi su forme semplici e imbottiture trapuntate, perfette negli abbinamenti anche quando vanno a contrasto con cromie fredde su toni caldi, ma se l’outfit è già protagonista meglio rimanere neutri.

Morethanlove



WHITE COLORS . Who’s that man

Saper osare con toni cromatici accesi è un arte, non facile spesso mescolare diverse tinte e riuscire a destreggiarsi con stile senza effetti patchwork annessi. Di seguito uno dei protagonisti del nostro servizio che, volto conosciuto nel settore moda, sorprende sempre per la personale interpretazione delle ultime tendenze, in una parata che tra colori primari e secondari lascerebbe a bocca aperta anche il solido di Munsell.

Morethanlove

WHITE COLORS . Who’s that man

Daring with bright colours is an art, it is not often easy to blend different tones and being stylish without having a “patchwork” effect . Below is one of the protagonists of our report, a well-known face in the fashion sector, who always surprises for the personal interpretation of the latest trends in a parade that, amidst primary and secondary colours would astonish even the Munsell solid.




WHITE HUNTING . Relax ed arte a WHITE

Abbiamo finalmente identificato la protagonista delle bellissime scarpe in pelle traforata di qualche sezione fa, in un momento di relax, in mezzo ad una intensa giornata di sole, a WHITE c’è anche il tempo di ammirare le fotografie dell’ultimo catalogo firmato Stefano Guindani. Lo scatto però è del nostro Matteo Cherubino.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Relax and art at WHITE

We have finally identified the protagonist of the wonderful shoes made of punched leather presented some sections ago, in a moment of relax, during a sunny day; at WHITE, one can also admire the photographs of the latest catalogue by Stefano Guindani.




WHITE HUNTING . Pantaloni in passerella

Raramente parliamo di pantaloni, ma di seguito abbiamo deciso di fare una piccola rassegna di alcune varianti con texture a scacchi di varie dimensioni e di tajer dalle brillantezze uniche. Volumi ampi e stretti, versioni eleganti e casual, ecco di seguito la sfilata di uno dei capi più comodi del guardaroba.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Trousers on the catwalk

We do not often talk of trousers, but we have decided to present a brief overview of some variants with check patterns – in different sizes – and of suits with unique brilliance. Large and slim volumes, elegant and casual versions, here is the parade of one of the most comfortable pieces of the wardrobe.




WHITE HUNTING . Dall’Oriente in pan-dan

Vestirsi di bianco a WHITE è quasi un inno al salone, qui di seguito con estrema eleganza si arriva dall’Oriente con bagagli annessi. Molte visite all’ultima edizione hanno visto la presenza orientale come una delle più alte di sempre e con l’avvento di WHITE in Cina durante il prossimo anno ci sarà da stare ad attendere solo grandi successi.

Morethanlove

WHITE HUNTING . From the East en pendant

Dressing in white at WHITE almost is a hymn to the show, people come from the East with their luggage with the utmost elegance, as you can see below. The last edition of the show recorded a huge number of Oriental visitors and with the advent of WHITE in China, next year will only bring a huge success.


 


WHITE HUNTING . Who’s that man

Volto già visto a WHITE, sempre con un look sorprendente, la borsa rimane ampia nei volumi con dei toni cromatici naturali che nello spolverino vede il suo completamento. Un’aria di ricerca si diffonde in tutta la aria di ricerca oltre che nell’outfit, lasciando ampio spazio alla curiosità sul contenuto e sullo scopo della visita.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Who’s that man
A face already seen at WHITE, always flaunting an amazing look, a bag featuring large volumes with natural tones completed by the dustcoat. An experimental mood distinguishes the whole attitude as well as the outfit, wondering about its content and the aim of the visit.



WHITE HUNTING . Ci si incontra a White attraverso un DaTe

Chi ci segue sa che WHITE ha dato vita ad un nuovo evento legato all’eye-wear, DaTe è il nuovo appuntamento che dedica grande spazio agli occhiali con marchi rinomati e di grande ricerca. Qui di seguito alcuni esempi catturati durante il salone che riflettono il gusto dei visitatori di WHITE, molto vicino a quello del nuovo salone.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Let’s meet at White for a DaTe
Our followers know that WHITE has created a new event inspired by eyewear, DaTe is the new appointment which dedicates a large space to glasses with well-known names and experimental brands. Below are some examples photographed at the show, reflecting the taste of the WHITE visitors, which is very close to the mood of the new show.



WHITE HUNTING . Accessori e total black sulle passerelle di WHITE

Total black per una delle visitatrici di White che ha deciso di accorciare le lunghezze intrecciandole tra loro. Alcuni accessori catturati invece fanno intravedere texture che nascono da fustellature a forma di reticoli, piccole foglie o semi? L’effetto è interessante sopratutto se accoppiate ad una pelle bianca che fa da quinta per la definizione più nitida delle trame.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Accessories and total black on the WHITE catwalks
Total black for one of the ladies visiting White, who have opted for shorter lengths, intertwining them. While some accessories reveal textures rising from grid-shaped punching, small leaves or seeds. The effect is very interesting, especially if paired to white leather that offers a sharper definition of textures.



WHITE HUNTING . WHITE SHIRTS

Sapevate che fino al 1900 la camicia era staccata dai polsini e dal collo? Quest’ultimo era corto e venivano cuciti sopra i bottoni che lo fermavano. I cambiamenti hanno portato con il tempo alla versione attuale che di certo non ha bisogno di molti pezzi e che segna lo stile anche nelle sue varianti più semplici.

Morethanlove

WHITE HUNTING . WHITE SHIRTS
Did you know that up to the twentieth century the blouse was separated from cuffs and collar? The latter was short and it was fastened by sewing buttons over it. Through time, many changes have led to its current version which does not need many pieces and that highlights style even in its easiest variants.


 


WHITE DETAILS . Evento che vai cappello che trovi

La scelta verte sul nero, gli scatti sono dell’ultima edizione quando le temperature permettevano ancora calde esposizioni, non rabbrividite quindi nel vedere qualche vestitino un pò più scollato. I cappelli sono per tradizione uno schermo e un riparo, in questa versione li vediamo accomunati nel colore e nello stile anche se fanno da corollario a gusti diversi.

Morethanlove

WHITE DETAILS . Each event has its own hat
Black is the favourite colour, the pictures are from the last edition of the show, when temperatures still allowed warm exhibitions, so please do not shiver if you see some low-necked dresses. Traditionally, hats are a screen and a protection, in this version we see them sharing colour and style though they frame different styles.



. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO