Change your Closet

DAKS . Giochi di dimensioni ricreano le texture

C’è stato un bel salto di stile dall’edizione scorsa all’ultima edizione di Giugno del marchio DAKS, il classico scacco rivisitato con applicazioni in cui le dimensioni spaziano dal macro al micro creando livelli diversi di interazione e texture in linee molto femminili. Rinnovarsi con la giusta misura, in un passo di restyling fatto ad hoc per la donna DAKS e le sue nove future eroine.

Morethanlove

DAKS . Games of sizes recreate textures
There has a been a significant quality leap compared to the last June edition for the brand DAKS, the classic checks revisited with applications whose sizes range from macro to micro creating different levels of interaction and textures in ultra-feminine lines. Moderate renovation, with a restyling specially conceived for the DAKS woman and its new, future heroines.



Comeforbreakfast . Un invito che parte da una collezione d’eccezione

Sono cresciuti molto negli ultimi anni i ragazzi di Comeforbreakfast, chi li conosce, rimane prima di tutto colpito dalla loro semplicità e dal bellissimo carattere. L’ultima edizione di WHITE ha visto una sfilata prendere forma nel Basement del salone, una personalità sempre più definita quella che sta portando il marchio a delineare sempre meglio lo stile di un mood di cui sentiremo sempre più parlare in futuro.

Morethanlove

Comeforbreakfast . Invitations coming from an exceptional collection
Over the last few years, the guys from Comeforbreakfast have much grown up, those who know them are immediately surprised by their simplicity and wonderful character. During the last edition of WHITE, a fashion show was staged in the Basement area, thanks to a well-defined personality the brand is outlining the style of a mood that will be more and more popular in the future.


Daniele Fiesoli AKA Absolutely Made In Italy

Daniele Fiesoli ha come molti ben chiaro il concetto di qualità e Italian tailoring, il Made in italy per lui è la bibbia della moda, sia i materiali che la grafica parlano di un gusto che dalla sua la storia e la passione tutta italiana. Ecco quindi che colori brillanti si mescolano a motivi decorativi in cui le righe e e le stampe floreali raccolgono le proprie identità fondendole in impressioni casual e dalle cromie vivaci.

Morethanlove

Daniele Fiesoli AKA Absolutely Made In Italy
Like many others, Daniele Fiesoli well knows the concept of quality and Italian tailoring. For him, Made in Italy is the bible of fashion, both the materials and the graphics evoke Italian history and passion. Then we have bright colours mixed to decorative patterns where stripes and floral printings collect their identities and merge them into casual impressions with lively hues.


Christophe Terzian . Il giubbino dal modulo in pelle

I dettagli non sembrano mancare nella collezione presentata all’ultimo salone di Giugno da Christophe Terzian. Perline ed inserti, geometrie che si formano attraverso giochi di pelli fustellate che cucite insieme creano un modo del tutto personale di caratterizzare il classico giubbino in pelle. Tra minuterie e decorazioni che variano dall’astratto al floreale, lo stilista ha dato molte suggestioni originali.

 

Morethanlove

Christophe Terzian . The jacket with a leather module
The collection presented at the last show in June by Christophe Terzian is rich in details. Beads and inserts, geometries that change into games of punched leather that stitched together give a personal touch to the classical leather jacket. Amidst small parts and decorations ranging from abstract to floral style, the designer has offered plenty of new suggestions.



Berwich . Incroci di cromie svelano passioni passate

Una collezione quella presentata da Berwich che solo il valore aggiunto di una qualità nata dalla manifattura italiana può dare, una palette cromatica e di texture così ampia da poter soddisfare diverse richieste. Noi abbiamo visto da vicino questi pantaloni e sia i tessuti morbidissimi, che le tinte accese, riempiono immediatamente l’iride di mille stimoli. Grafiche d’altri tempi con Pin up ammiccanti diventano un reparto segreto da nascondere dietro un tartan, la donna e la macchina, gelosamente custoditi dietro un paio di pantaloni dalle molteplici personalità.

Morethanlove

Berwich . Mixes of colours disclose faded passions
T
he collection presented by Berwich features the excellence of Italian manufacture, such a wide colours and textures palette to meet numerous requirements. We could analyse these trousers and both the extra-smooth fabrics and the bright colours immediately spur the eye. Graphic patterns from the past with alluring Pin ups become a secret to be hidden behind tartan design, the woman and the car, jealously preserved behind a pair of trousers with manifold personalities.



Sara Roka . Camicie dalla duplice personalità

La camicia nelle sue varianti più creative, Sara Roka ha presentato a WHITE di Febbraio una nuova collezione che attraversa i limiti della costruzione e della modellistica per portare addosso geometrie con volumi insoliti e dalle volute con innesti di pieni e vuoti. Le cuciture in alcuni modelli svaniscono per lasciar spazio a fiocchi verticali che creano texture in linee e qualche modello fa da quinta per la proiezione di un vestito elegante che non vuole perdere l’autorevolezza di un colletto bianco come sipario centrale.

Morethanlove

Sara Roka . Blouses with a double personality

The blouse is proposed in its most creative variants, Sara Roka presented at WHITE February a new collection which gets over the limits of construction and modelling to wear geometries with unusual shapes and spirals of full and empty volumes. In some models, seams disappear to make room to vertical bows which create textures of lines and a few models are the stage for the projection of an elegant dress that does not lose the authoritativeness of a white collar as a main curtain.



Sara Loi . L’ecosostenibilità incontra le tendenze di stile

Una delle prime caratteristiche di questa giovane designer laureata alla Central Saint Martins di Londra è senza dubbio l’ecletticità, nella sua collezione possiamo trovare commistioni di generi che si mescolano assieme per dare vita ad uno stile dalla personalità ben definita. Gli ampi volumi e le forme comode, l’ecosostenibilità dei materiali made in Italy e senza dubbio un casual to wear molto in linea con le ultime tendenze del mercato rendono senza dubbio questo marchio un brand to watch anche dopo salone.

Morethanlove

Sara Loi . Eco-sustainability meets style trends

One of the first characteristics of this young designer, with a degree obtained at the London Central Saint Martin is eclecticism undoubtedly, in her collection we can find mixtures of styles that give life to a well defined personality. The ample volumes and the comfortable lines, eco-friendly materials made in Italy and a casual-to-wear style in line with the latest trends on the market make this brand a brand to watch also after the show.





Pull Story . La natura presentata in trame

Pull story è un marchio tutto italiano che ha fatto il suo ingresso all’ultima edizione di WHITE presentando una collezione ricca di texture. Temi legati alla natura con soggetti derivati da flora e fauna a cui si aggiungono varianti grafiche che rinnovano messaggi positivi. Un training emozionale per dei personal coach in maglia che aiutano a vincere momenti di stress grazie al consiglio di una buona risata.

Morethanlove

Pull Story . Nature presented as textures
Pull story is an all-Italian brand, which made its debut at the last WHITE presenting a collection full of textures. Themes connected to nature with subjects derived from flora and fauna, with the addition of graphic variants that renovate positive messages. An emotional training for knitted personal coaches that help to get over stressing moments thanks to the suggestion of a good laugh.



Of Handmade è la risposta a quale domanda?

Linee morbide a maglie larghe per dei soffici e ampi maglioni, vorrei averne una dozzina per il prossimo inverno, tutti in toni diversi per essere immersa nel loro comfort e calore. Of Handmade ha già nel suo nome un messaggio ben preciso, il gusto e la ricerca del fatto a mano, o se non altro la volontà di ripercorrere strade più legate al passato che in collisione e poi unione con il presente, assorbono la tecnologia come alleato per non disperdere conoscenze acquisite, ma le tramuta in nuovi capi di abbigliamento e accessori.

Morethanlove

Of Handmade is the answer. What is the question?

Soft lines, wide mesh knitted for soft and full jumpers, I’d love to have a dozen for the next winter in different colours for being wrapped by their comfort and warmth. The name Of Handmade already discloses a well-defined message, taste and research “of handmade”, or the will to run through paths linked to the past which collide and unite with the present,  absorbing technology as an ally not to disperse the knowledge acquired, but changing them in new clothes and accessories.


 



Pantone Universe . Una cartella colori da indossare


Dopo aver visto ogni possibile prodotto di merchandise dal design sofisticato e minimale, tipico del marchio Pantone, ecco approdare anche nuovi piumini con marchio Pantone Universe. Perché se il concetto di partenza è forte è poi più facile che le sue applicazioni trovino spazio in qualsiasi adattamento possibile (una delle prime regole della corporate image). Un’immagine semplice ovviamente basata su cromie e la classica banda bianca a marcare e distinguere il marchio su una campitura neutra, il bianco (WHITE) che è la sintesi di tutti i toni.

Morethanlove

Pantone Universe . A wearable colour card

After having seen any possible merchandise product with a sophisticated and minimal design, typical of the brand Pantone, here are new padded jackets branded Pantone Universe. If the starting concept is strong, its application will more easily adapt to any context (one of the first rules of corporate image). A simple image, clearly based on colours and the classic white band to distinguish the brand on a neutral background, WHITE is the highlight of all hues.



Maison Olivia . L’eleganza a portata di vestito

 

A volte penso che un vestito risolva molte cose, basta infatti scegliere solo gli accessori da abbinare e nient’altro. Maison Olivia è maestra in questo genere, nelle collezioni presentate infatti si alternano creazioni bon ton a vere e proprie delizie di ricerca. Basta guardare il loro sito per trovare il look più affine al nostro stile, di certo ci sarà una proposta per tutti, si passa infatti da generi più eleganti a vestitini da cocktail che potrebbero andare bene anche per un concerto al Rocket a mio avviso (se siete a Milano). Basta sdrammatizzare in caso tutto con un accessorio più street e il gioco è fatto.

Morethanlove

Maison Olivia . Elegance within reach…of a piece of clothes

Sometimes I believe that clothes can make things easier, it is sufficient to choose the right accessories. Maison Olivia is a master in this, in fact in the collections presented, bon-ton creations alternate with veritable experimental delights. Just have a look at their website to find the look which is the closest to our style, there will certainly be a proposal for everyone, from the most elegant genres to cocktail dresses which could also be worn for a concert at the Rocket, in my opinion (if you are in Milan). Just let’s make it less dramatic with street-style accessories and it’s a done deal.



NO KA ‘OI . Origami da indossare

Lo Yoga può diventare facilmente meditazione se a sancirlo è il placement di una t-shirt presentata dal marchio NO KA ‘OI all’ultimo WHITE. Una collezione tra le più interessanti avvistate in cui le texture diventano decorazioni e tessuti tridimensionali con rifiniture in contrasti materici. Una collezione basata su tessuti e volumi morbidi con tappetini di design decisamente cool. Interessanti i motivi su tessuti in stile origami che diventano decoro su larghe bluse felpate.

Morethanlove

NO KA ‘OI . Body-worn origami

Yoga can easily turn into meditation if it is confirmed by the placement of a t-shirt presented by the brand NO KA ‘OI at the last edition of WHITE. This is one of the most stunning collections, where textures become decorations and three-dimensional fabrics with fittings of material contrasts. A collection based on soft fabrics and volumes with very cool design pads. The origami-style patterns on the fabrics are very interesting, as they become the decoration of large plushy blouses.



Maison About . Guardare la tshirt attraverso un kaleidoscopio

Ricerca e psichedelia, due concetti che si sposano alla perfezione con la collezione presentata all’ultimo salone da parte del giovanissimo marchio Maison About. Completamente Made in Italy, i capi presentati mixano stili e grafismi portando immagini kaleidoscopiche e celebri giornaliste americane a diventare protagoniste indiscusse delle ultime tshirt realizzate.

Morethanlove

Maison About . Looking at a t-shirt through a kaleidoscope

Research and psychedelia, two concepts that perfectly blend with the collection presented at the last edition of the Show by the new brand Maison About. Entirely Made in Italy, the pieces presented mix styles and graphic signs making kaleidoscopic images and famous American journalists the protagonists of the latest t-shirt created.



Ludovica Amati . Intuizioni che costruiscono linee di stile

Ludovica Amati è un marchio che a mio avviso avrà molto da dire in futuro, non solo per la forte personalità che vibra nelle collezioni presentate al salone, specchio del carattere della stilista, ma anche per la cortesia della designer e del suo team che riflette una sensibilità spesso indice di grande stabilità e spessore. Un mondo della moda in cui i trend lasciano spazio alle sensazioni del creativo che spesso è un anticipatore di stili e caratteri, così come l’anima di WHITE lo propone, nel mondo di Ludovica Amati vi è la passione di una creatività che si esprime attraverso capi di design dove le emozioni viaggiano sotto pelle restando fedeli alla propria natura.

Morethanlove

Ludovica Amati . Insights that create stylish lines
In my opinion, in the future the brand Ludovica Amati will have much to say, and not only for the strong personality resonating in the collections presented at the show, mirror of the designer’s character, but also for the kindness of the designer and of her team, reflecting a sensibility which often reveals great steadiness and depth. A fashion universe where trends make room to the feelings of creation, which often disclose styles and characters, just like the WHITE soul. Ludovica Amati’s world features the passion for creativity expressed through design pieces where emotions run under the skin, sticking with their nature.



Don the Fuller . Un jeans che naviga nell’argento e bronzo

Nomen Omen nel marchio Don the Fuller, pensato e pesato per dare consistenza a quella che sarà poi la mission aziendale, Don conferisce il “rispetto” tratto da titoli nobiliari del 200, mentre Fuller traduzione di lavandaio in inglese. I lavaggi e le tinture così come la trasformazione del capo più apprezzato a lvello internazionale in elemento di tendenza, fanno da elemento cardine verso un jeans che vede nelle sue varianti in spalmature argentate e bronzo delle proposte per la prossima stagione che portano un pò di luce nell’eclettismo di una vita mondana.

Morethanlove

Don the Fuller . When jeans follow silver and bronze

Nomen Omen for the brand Don the Fuller, conceived to give consistency to the company mission, Don confers “respect” from the titles of nobility dating back to the thirteenth century, while Fuller means laundryman in English. Washing and dyeing, as well as the transformation of the most appreciated piece of clothing worldwide into a trendy element, are the key factors for a type of jeans which for the upcoming season proposes variants with silver and bronze coating, bringing light to the eclecticism of worldly life.




What do you do on Tuesday night?

Molto Rock&Roll il motto del marchio presentato all’ultima edizione di WHITE Tuesday Night band practice, in cui si afferma che “la gloria può durare per un giorno ma l’oscurità durerà per sempre”, così come nella realizzazione della loro collezione ciò che salta all’occhio è una serie di frasi e stampe che comunicano immediatamente la personalità del loro cliente tipo, con un carattere deciso e poco incline a seguire le mode. indossare ciò che si vuole senza limiti di espressione e sentirsi a proprio agio in capi che stravolgono le cuciture e scelgono effetti usurati per lasciare a chi le indossa un tocco di vissuto.

Morethanlove

What do you do on Tuesday night?

The slogan of the brand presented at the last edition of White, Tuesday Night band practice, is very rock and roll, as it states that “glory can last for one day but darkness will last forever”, and their collection is characterised by a series of phrases and printings that immediately convey the personality of their standard customer, with a well definite character, not much prone to follow the trends. Wearing what you want with no limits of expression and feeling at ease with pieces that twist seams and opt for worn-out effects to give a touch of well-worn look.



 

 

 


Dabliu S . Contaminazioni di stile con un unico media

Guardando l’ultima collezione disegnata dalla stilista Simona Douglas De Fenzi per il marchio Dabliu S, viene naturale il rimando, nell’accostamento di capi, all’America e le sue uniformi universitarie di squadre di baseball. Interessanti i colori e i placement che mischiano generi diversi tra loro e che ricordano bomber decorati anni ’80, qui con stemmi antichi, in un misto di linguaggi che genera un look dal sapore globale.

Morethanlove

Dabliu S . Contaminations of style with a single media

If we look  at the last collection designed by Simona Douglas De Fenzi for the brand Dabliu S, the combination of pieces naturally evokes America and its university uniforms of baseball teams. Interesting colours and placements mix different styles, to remind decorated bomber jackets from the 80s, here with ancient coats of arms, within a combination of languages to create a look with a global taste.


 


Cristina Sabaiduc . Toni naturali su materiali tecnici

Quello che ho trovato interessante della collezione presentata da Cristina Sabaiduc all’ultima edizione di WHITE sono stati alcuni pezzi in cui la designer mescola tessuti e materiali tecnici con linee che vengono interrotte per creare dei vuoti inattesi. Interrompere le linee classiche con parallele di avvolgenti cinture che cingono una vita più bassa, come a dare maggiore spazio al busto per innalzarlo e trasformare il capospalla più in un abito che cappotto. Molto interessante anche l’impermeabile che oltre ad unire il classico trench alla mantella, sceglie un colore e una linea che crea nuove onde ad ogni incedere del passo.

Morethanlove

Cristina Sabaiduc . Natural shades on technical materials

What is interesting in the collection presented by Cristina Sabaiduc at the last edition of WHITE are some pieces in which the designer mixes technical fabrics and materials with lines which are interrupted to create unexpected gaps. Interrupting classic lines by means of parallels of wrapping-up belts that fasten round a lower waistline, as to enhance the bust to raise it and transform the piece into a dress rather than a coat. I find the raincoat very interesting, it combines the classic trench to the cloak and it also opts for a colour and a line that create new waves at each step.




Chiara Baschieri . Quando il punto e la linea si manifestano in superficie


Chiara Baschieri è una giovane designer che da qualche anno ha dato vita ad un brand omonimo in cui le creazioni si ispirano al mondo dell’architettura minimalista da cui prendono le linee rigorose, ma che reinventa attraverso la scelta di volumi rinnovati. Una collezione caratterizzata da spalmature e dettagli in pelle che vede le geometrie ripetersi anche sugli accessori con la creazione di borse dal carattere eclettico e dai contrasti post moderni.

Morethanlove

Chiara Baschieri . When point and line come to the surface

Chiara Baschieriis a young designer who, some years ago, established her homonymous brand, in which creations are inspired by the universe of minimalist architecture from which they take the rigid lines, but which also gives a new interpretation through the choice of renewed volumes. A wearable collection, featuring spreading and leather details, which sees the geometric patterns repeated also on accessories with the creation of bags with an eclectic character and with post-modern contrasts.




Claudia Chianese . Mimetismo di stile, quando la natura trasmette gioie

Ciò che nasce dalla natura torna alla natura, potremmo cominciare in questo modo la descrizione della collezione di gioielli Claudia Chianese. L’essere camaleontico sembra quasi permeare i metalli e le pietre. Dimenticate le geometrie classiche, qui ogni forma è quasi rupestre con l’eleganza che nasce dalla sua irregolarità e da ciò che attornia, il tocco artistico prevale nell’evidenziare gocce di metallo che quasi colano su altri materie simil grezze. Uno scoprire continuo di una realtà celata e pian piano svelata attraverso pezzi che come ambra, son protetti in natura.

Morethanlove

Claudia Chianese. Mimetism of style, when nature conveys joys

What rises from nature comes back to nature, this is how we could start the description of the jewels collection by Claudia Chianese. The chameleon-like creature almost permeates metals and stones. Forget the classic schemes, here each shape nearly has a rocky style with the elegance deriving from its irregularity and from what it surrounds, the artistic touch prevails and enhances the small metal drops which almost oozes on other raw-like materials. An endless discovery of a hidden reality which is gradually disclosed through pieces which, like amber, are protected in nature.


 



Asola Reverse . Il piumino dalla doppia identità

Ho sempre amato gli abiti con doppio uso, reversibile o double-face, in questo caso Asola Reverse propone piumini che si colorano a sorpresa di texture dalle mille cromie e sfumature. Con un fare mutevole si trasformano mutando identità, molto interessanti come accostamenti cromatici e per rimanere caldi e cool nello stesso momento. Trovo sia un’interessante interpretazione del classico piumino.

Morethanlove

Asola Reverse . A padded jacket with a double identity

I have always loved clothes with a double use, reversible or double-face, in this case Asola Reverse presents padded jackets that are tinged with textures featuring a myriad of colours and shades. Thanks to their changeable essence, they can transform their identity, I find it very interesting both for the colour matching and to keep warm and cool at the same time. An outstanding interpretation of the classic padded jacket.



Harnold Brook . Il duffle coat dall’identità patriottica

Camouflage, tartan, colori accesi e la bandiera del regno unito per i montgomery  firmati Harnold Brook, varianti molto classy ma con un sapore inglese che non lascia dubbi. Presentata a WHITE di Gennaio, la collezione porta il nome del suo inventore che, prendendo le distanze dalla moda legata a tendenze, decide di approfondire questo capo spalla intramontabile, trasformando il duffle coat in un capo tipico inglese fortemente caratterizzato.

Morethanlove

Harnold Brook .A duffel coat with a patriotic identity

Camouflage, tartan, bright colours and the Union Jack for the duffel coats signed by Harnold Brook, very classy variants with a definite English touch. Presented at WHITE in January, the collection carries the name of its creator who, keeping aloof from a kind of “trendy” fashion, decides to study in detail this everlasting model, transforming the duffel coat into a typical English piece, with a strong character. Which is then given a touch of authenticity by manufacturing and wool industries with precious fabrics and a well identifiable allure.

 

 


Rochambeau . Una savana con pietre preziose e ricami di carattere

Rochambeau ha presentato a qualche edizione fa di WHITE una collezione veramente stimolante, le texture qui diventano sovrapposizioni di soggetti in cui creature di savane si incontrano su diversi livelli. Sarà la legge del più forte a dominare nella definizione dei neri ricamati con ghepardi agguerriti. I colori si fanno terrosi e caldi e la collezione di gioielli rimanda a pietre naturali in cui il dettaglio della forma grezza si ravviva nel contrasto con la linearità geometrica dei metalli. Una collezione molto ricercata e dal linguaggio decisamente unico. Molto interessante!

Morethanlove

Rochambeau . A savannah with precious gems and embroideries of character

A few editions ago, Rochambeau presented at WHITE a very spurring collection, where textures become the superimpositions of subjects where creatures coming from the savannahs meet on different levels. The law of the survival of the fittest still applies to the definition of the black tones embroidered with hardened cheetahs. Colours get the tones of the earth and become warm and the jewels collection recalls natural stones where the detail of the raw shape brightens up in the contrast with the geometric linearity of metals. A very refined collection, with a definitely unique language. Very interesting!



 

 

 


WHITE HUNTING . Dressed in black

Caldi cappotti lunghi (ne ho regalato uno a mia madre di recente simile ma in tonalità beige) o con misure più contenute o un classico come l’impermeabile di Norwegian Rain indossato qui da T-Michael. Il nero è associato all’eleganza, alla magia e al mistero. Cosa avranno da svelarci alcuni dei protagonisti che frequentano assiduamente il salone?

Morethanlove

WHITE HUNTING . Dressed in black

Warm, long coats (I have recently presented my mother with one similar to this, but in beige tones) or with smaller sizes or a classic one like Norwegian Rain’s raincoat, here worn by T-Michael. Black is associated to elegance, magic and mystery. What will some of the protagonists who diligently attend the show have to reveal?





. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO