Change your Closet

WHO’S THAT GIRL?. Texture On The Go

In un completo con una texture che mixa i colori del blu, del grigio e dell’argento, si aggirano per WHITE muse di stile.  Una Fantasia che ricorda le grandi tele con tessuti stampati sulle nostre borse realizzate in collaborazione con l’artista Sergio Perrero.

Elisa

WHO’S THAT GIRL?. Texture On The Go

The texture of this outfit blends blue, grey and silver, as if muses of style roamed about WHITE. The texture recalls canvas with fabrics printed on our bags, made in collaboration with the artist Sergio Perrero.

 


EGGS. E le farfalle “Magnetiche”

La gonna fin da sempre è stata un’icona femminile. è proprio questa icona che riprende il brand Eggs dandogli una nuova forma. Un mix di femminilità e sensualità con un pizzico di retro. Tra le stampe incontriamo diversi motivi di genere pop e grafici insieme ad un volo di farfalle “magnetiche” che ricordano Amelie, la protagonista della collezione.

Elisa

EGGS. And the “Magnetic” butterflies

The skirt has always represented a feminine icon. The brand Eggs actually gives a new shape to this icon. A mix of femininity and sensuality with a bit of retro taste. Amidst printings, we find different patterns of pop and graphic signs together with a flight of “magnetic” butterflies that remind Amélie, the protagonist of the collection.


Siamoseis . Lo stile in erba

Anni fa, dopo aver visto un gruppetto di giovani ragazzi molto attenti ai loro look, ho subito pensato: Piccoli Punk Crescono. E a dire il vero il tempo è passato e la cultura punk è tornata di moda in modo predominante in diversi modi. Siamoises ha presentato una collezione dove piccoli trend setter diventano i protagonisti di graziose t-shirt. Si parte dal rapper, per passare dai figli dei fiori fino al rockabilly, una variante per ogni genere in età acerba.

Morethanlove

Siamoseis . Budding style

Some years ago, after having seen a small group of guys who really care for their look, I thought: Little Punk Guys grow up. To say the truth, it was so long ago, and the punk culture has come into fashion again in different ways. Siamoises has presented a collection where young trendsetters are in the spot ight of delightful t-shirts. Starting from rappers, to hippies up to rockabilly, a variant for each gender of unripe age.


Blancha . La terza dimensione tra frange e texture

Dettagli su dettagli, un’esplosione di matericità inedite, Blancha ha presentato all’ultimo salone molte varianti di texture che legano la terza dimensione grazie a fustellature, frangie e accoppiamenti di pelli dai colori brillanti. Dal total black a tinte diverse, le cromie non sono sacrificate per colori più futuristici come gli argenti e gli ori, ma hanno il loro ruolo dalla personalità frizzante.

Morethanlove

Blancha . The third dimension amidst fringes and textures

Details over details, an outburst of new consistencies, at the last edition of the show Blancha presented different variants of textures binding the third dimension through punching, fringes and matching of leathers featuring bright colours. From total black to different colours, tones have not been spared for more futuristic colours like silver and gold, but they have their own role with a sparkling character.




WHITE HUNTING . Camouflage a due bit

Nuvole e foglie stilizzate lasciano il campo a geometrie più nette in bianco e nero, a WHITE di Settembre una passerella fatta di texture ha aperto lo scenario ad una infinita varietà di stampe e all over. Se qualcuno ha optato per i toni più colorati qualcun altro ha scelto proposte più minimali fino ad arrivare ad una interpretazione del camouflage in versione pixellato.

Morethanlove

WHITE HUNTING . Two-bit camouflage

Clouds and stylized leaves give space to neater geometric lines in black and white, during the September edition of WHITE a catwalk made of textures opened to an endless variety of printings and all over. If someone has opted for more coloured tones, others have chosen more minimal proposals up to get an interpretation of camouflage in pixel version.




Barbara Alan . Cromie minimal per una collezione dai tagli al vivo

Geometrie dalle linee irregolari incontrano sperimentazioni materiche in un concerto in cui l’unica melodia ha come nota portante quella dell’unicità. Inutile dire che parte del team di WHITE ha comprato alcuni capi di questa collezione per uso personale, qui i tagli al vivo e l’eleganza cromatica lascia spazio ad una collezione in cui trasparenze e nuovi volumi vestono con fare nuovo.

Morethanlove

Barbara Alan  . Minimal tones for a collection with raw cut edges
Geometries with irregular lines meet experimentations of matter creating a unique collection. There is no need to say that a part of the WHITE team has bought some pieces of this collection for their personal use, here raw cut edges and elegant colours present a collection where transparencies and new volumes feature a new way of dressing.



Bella Freud . Numeri e titoli che definiscono una collezione

Bella Freud è un marchio che conosco molto bene, nei primi anni a Milano era uno dei brand, insieme a Vivienne Westwood ed Alexander McQueen che popolavano con grande frequenza nel mio guardaroba. Credo di avere ancora qualche pezzo ormai vintage delle vecchie collezioni, di seguito le ultime presentate a White che giocano sul potere della parola e dei numeri.

Morethanlove

Bella Freud . Numbers and titles to define a collection
I do know the brand Bella Freud very well, during my first years in Milan, it used to fill my wardrobe together with Vivienne Westwood and Alexander McQueen. I think I still have some vintage pieces of the old collections, below are the latest news presented at White, playing with the power of words and numbers.



American Vintage . Una cascata floreale dalle linee astratte

Le stampe fotografiche non vedono scemare la loro notorietà e il loro momento di gloria, nella collezione presentata da American Vintage all’ultima edizione di WHITE sono utilizzate come texture all over, personalizzano giubbini, vestiti e pochette in pelle, una cascata di petali stilizzati da indossare e à porter.

Morethanlove

American Vintage . A floral cascade with abstract lines
Photographic printings still keep their fame and their moment of glory, in the American Vintage collection presented at the last edition of WHITE they are used like all-over textures on jackets, dresses and leather clutch bags, a cascade of stylized petals à porter.



SO NICE . Dialoghi che intercorrono tra clown e pon pon

Una collezione che mantiene ciò che promette nell’essere SO NICE. Linee delicate vengono affiancate a motivi di vario genere, si comincia dalle righe per poi passare a stampe dai temi circensi in cui raffinati clown diventano protagonisti di gonne a pieghe dai caldi colori. Le texture diventano anche tridimensionali se la decorazione passa dai bordi con dei deliziosi pon pon colorati.

Morethanlove

SO NICE . Dialogues, amidst clowns and pompoms
This collection keeps the promise disclosed by its name, SO NICE. Delicate lines are paired to different patterns, from  stripes to printings evoking the circus, where refined clowns are the protagonists of pleated skirts proposed in warm colours. Textures also become three-dimensional if the decoration passes from edges with charming and coloured pompoms.




Cat’s TSumori Chisato . Flower Power at WHITE

Tsumori Chisato porta sempre una ventata di allegria al salone, le sue collezioni Cat’s sono sempre molto colorate, regalano ogni volta una serie infinita di stimoli su come reinterpretare sfumature e tinte calde. In questo caso è la volta di prati immensi ricchi di fiori, un flower power che anche nelle giornate più grigie saprà attirare l’attenzione su ciò che quell’acqua porterà a germogliare, magariun mazzo di fiori, sopra un paio di bellissimi boots antipioggia.

Morethanlove

Tsumori Chisato . Flower Power at WHITE
Cat’s by Tsumori Chisato always brings a wave of cheerfulness at the show, every time the coloured collections offer an infinite  series of spurs on how to give new interpretation to shades and warm colours. In this case, it’s the time of immense flowery meadows, flower-power that even on the darkest days will draw the attention on what will sprout from that water, perhaps a bunch of flowers, on a pair of beautiful rainproof boots.



Sofie d’Hoore . Una collezione estatica

L’ultima collezione di Sofie d’Hoore è piena di stimoli visivi e caldi disegni geometrici in cui anche il floreale viene qui reinterpretato con giochi di riflessi e soluzioni stilistiche che si abbinano alla perfezione alle linee scelte. Un’eleganza di stile in cui ogni capo ha una personalità da scrutare in un gioco di contrasti cromatici e percezioni che proiettano in mondi con piume o simil dischi volanti.

Morethanlove

Sofie d’Hoore . An ecstatic collection
The latest collection by Sofie d’Hoore is rich in visual spurs and warm geometric patterns where floral textures are given a new interpretation by means of games of reflections and stylistic solutions which perfectly match the lines chosen. An elegance of style where each piece has its own character to be scanned within a game of chromatic contrasts and perceptions that project into worlds made of plumes and flying saucers or similar.


The textile rebels . O la pianti o la indossi

La natura e il regno animale sempre più protagonisti dei trend del momento. C’è chi ha il pollice verde e chi invece decide che la botanica e l’amore per le piante siano meglio indossati. The textile rebels presenta una collezione in cui stampe di ispirazione vegetale si collegano con geometrie ed entropie universali. Se tutto è nato da un bing bang, una particella può trasormarsi in un fiore… a WHITE.

Morethanlove

The textile rebels . Plant it or wear it
Nature and the animal kingdom are always in the spotlight  of the current trends. There are those who have green fingers and those who decide that botany and love for plants shall be worn. “The textile rebels” present a collection where vegetal-inspired printings are linked through geometries and universal entropies. If it was all conceived from a big bang, a small particle can turn into a flower… at WHITE.



The woman of the hundred dresses

Come sarebbe il vostro guardaroba se contenesse 100 vestiti da indossare? Se è vero che la proiezione di un desiderio è in parte l’inizio della sua realizzazione, ecco che a scegliere i capi di The woman of the hundred dresses c’è solo da aspettare che l’affermazione si manifesti.

Morethanlove

The woman of the hundred dresses
How would your wardrobe be if it contained 100 pieces? If it is true that the projection of a wish partially is the beginning of its accomplishment, then we just have to wait for the expression of such statement to choose the pieces for The woman of the hundred dresses.


Yi Fang Wan . Sparkles of minimal style

Uno stile semplice e minimale quello presentato all’ultimo salone da Yi Fang Wan che però sorprende nei dettagli e nelle scelte di modellistica, qui infatti i colli nascondono volumi discreti in quelli che all’apparenza sono linee bidimensionali. I tessuti spaziano dai più classici a materiali tecnici che si mescolano in modo elegante senza farsi notare. Il glitter di qualche accessorio presentato rimanda alla collezione più splendente mai vista nell’area basement di WHITE.

Morethanlove

Yi Fang Wan. Sparkles of minimal style

A simple and minimal style was presented at the last edition of the show by Yi Fang Wan, who proposes astonishing details and models, in fact here collars hide discreet volumes that appear to be bi-dimensional lines. Fabrics range from the classic ones to technical materials that are mixed elegantly without being noticed. A few glittering accessory recalls the most shining collection ever seen at the basement area at WHITE.





WS . La collezione che svela parti di sé

E se le trasparenze facessero vedere l’anima oltre che il corpo avremmo un mondo vestito di sole sensazioni. WS ha presentato all’ultimo salone alcuni capi costruiti su diversi livelli di tessuto, in cui ciò che è sotto diventa parte integrante del tutto.

Morethanlove

WS . The collection which reveals parts of itself
If transparencies could also reveal the soul beside the body, we would have a world dressed in emotions only. At the last show, WS presented some pieces structured on different levels of fabrics, where what is underneath becomes integral part of the whole.


Soul Skin . Il vestire parte dal profondo


Un marchio che ha fatto passi da gigante nello stile è certamente Soul Skin, ormai lo seguo dai suoi esordi e se, alcuni suoi coetanei si sono irrigiditi in linee e linguaggi senza sperimentare il diverso, Francesco Ferrari è riuscito a guardare un pò più in là e pian piano incontrarsi con nuove forme, rendendo sempre più la sua linea matura e fortemente distintiva. Il cambiare pelle è probabilmente parte della mission che già dal nome del marchio getta le basi per un messaggio legato ad un’dentità profonda non divisa dall’essere interiore.

Morethanlove

Soul Skin . Clothing is deep-rooted
Certainly, a brand that has made great strides in style is Soul Skin, I have been following it since its debut and if some of its counterparts have adopted stricter lines and languages without experiencing something different, Francesco Ferrari was able to go beyond and slowly approach new lines, giving a more mature and distinguishing touch to his collection. Changing skin is probably a part of the mission that hides in its name the basis for a message linked to a deep-rooted identity, not separated from the inner being.


Phonz says black . I dettagli che vestono un classico

Il mondo del duo Phonz says black, è un mondo che fa delle commistioni di genere, un leit motif costante. Nelle collezioni presentate, si possono infatti osservare dei completi con giacche dai toni tra i più vari che sorprendono per i dettagli inconsueti, memori di un immaginario ben preciso. La libertà, gli echi di tribù e messaggi trascendentali sono punto di ispirazione che vengono trasformati in accessori da indossare. Una sintesi di diversi linguaggi ben interpretata che rimanda anche nel classico suit, a simbologie mistiche sapientemente celate.

Morethanlove

Phonz says black . Details clothes classic style
In the Phonz says black couple’s universe, there are genre mixtures as a constant leitmotif. The collection presented feature outfits with the most varied tones and unusual details, mindful of well-defined images. Freedom, the tribes’ echo and extraordinary messages are the inspiration which is then transformed into accessories to be worn. A well-interpreted synthesis of different languages which even in the classic suit recalls mystical symbols wisely hidden.



Mei Kawa . La personalità al servizio dello stile

Quando i parametri comuni vengono scalzati da un modus operandi sicuro del proprio percorso, si ha la nascita di una collezione che segna nuovi scenari di stile. Una manifattura di alto rilievo presenta la collezione Mei Kawa, un gusto raffinato che si pone al servizio di chi riconosce un nuovo codice stilistico in atto piuttosto che al fare dell’industria e dell’identità di massa. I dettagli sono perle da contemplare ed indossare, i tessuti hanno una palette delicata che introduce ad un nuovo modo di vivere la moda.

Morethanlove

Mei Kawa . Personality serves style
When common parameters are ousted by a safe modus operandi, a collection that marks new backgrounds of style is born. High quality manufacture in Mei Kawa‘s collection that presents a refined taste that serves those who recognise a new ongoing stylistic code rather than the industrial and mass identity ones. Details are pearls to contemplate and wear, fabrics feature a delicate colour palette that introduces to a new way of experiencing fashion.



Lucio Vanotti . Linee pure che vestono la mente

Una collezione con una grandissima qualità di manifattura e dallo stile raffinato, Lucio Vanotti ha presentato a WHITE le sue linee di stile per un uomo nuovo, in cui il minimal e la fantasia ripercorrono insieme mondi di esperienza e creatività fornendo nuovi spunti utopici di armonia. È così che una trama fustellata in puntini immerge il contatto del corpo con quello della natura, così come in modo più manifesto, l’acqua si trasferisce in un elegante stampa fotografica su t-shirt per contemplare e farsi contemplare. L’osservazione di ambienti naturali modifica le onde del benessere interiore, non solo estetica quindi, ma l’affermazione di un processo a più livelli.

Morethanlove

Lucio Vanotti . Pure lines to dress the mind
A collection distinguished by top-notch quality and refined style, Lucio Vanotti has presented at WHITE his styles for a new man, where minimal and fantasy follow together universes of experience and creativity providing new utopian hints for harmony. This is how a punched texture merges the contact of body with the contact of nature, just like water is transferred to an elegant photographic print on a t-shirt to contemplate and be contemplated. The observation of natural environments changes the waves of inner wellness, then we do not only deal with aesthetics, but also with the affirmation of a process structured on several levels.



Mojo Risin . Sovvertire un classico attraverso nuovi codici stilistici

Mojo Risin è un marchio che ha portato a WHITE una collezione fatta di grande qualità e di un’esperienza tutta made in Italy. La ricerca si unisce a linee ruvide che in una miscelazione continua, portano a risultati originali e dal carattere libero. Come non ricordare un rimando a Mr Mojo Risin dei Doors, di cui racchiude un dna fatto di metriche blues e cadenze ipnotiche.

Morethanlove

Mojo Risin . Overturning classic style through new stylistic codes
The brand Mojo Risin has presented at WHITE a collection featuring high quality and made in Italy expertise. Research merges with rough lines which, within a continuous mixing lead to original results with a free spirit. How to forget a reference to the Doors’ Mr Mojo Risin, revealing a DNA made of blues metrics and hypnotic rhythms?


Masnada . Filati e pelli vengono trasformati con un design d’eccezione

Oltre ad aver portato una collezione di capi di abbigliamento dalla manifattura altissima e realizzati completamente in Italia, Masnada ha stupito all’ultimo salone, per la prestigiosa linea di accessori presentata. Pelli di elevatissimo livello in unione con un design sofisticato, dettagli che celano zone nascoste, rivelando gradualmente preziose soluzioni di stile.

Morethanlove

Masnada . Yarns and leather are transformed with exceptional design
Besides having presented a collection of pieces of top-notch quality and completely made in Italy, at the last show Masnada has surprised with its prestigious line of accessories. First-rate leathers combined with sophisticated design, details that conceal hidden parts gradually revealing precious solutions of style.



Ivano Triolo . Il talento a fior di pelle

Pelli pregiate e una confezione sartoriale totalmente Made in Italy fanno di Ivano Triolo, un marchio con delle ottime prospettive per il futuro. Con una costruzione sartoriale che lascia spazio alla creatività tutta italiana, le nuove leve del design parlano sempre più un linguaggio internazionale, creando dei pezzi che portano a caratterizzare un total look con un essere deciso e dalla forte personalità.

Morethanlove

Ivano Triolo . Skin-deep talent
Precious leathers and a Made in Italy tailored line grants excellent prospects for the future to the brand Ivano Triolo. Featuring a tailored structure which gives way to an all-Italian creativity, the new generation in design speak an international language, creating pieces that characterize a total look with a resolute and strong personality.



Island . Un’isola ricrea la natura

Parliamo ancora di texture con un marchio che ha portato a WHITE una bellissima collezione di camicie in cui decorazioni floreali si alternano a moduli molto eleganti. ISLAND colora la prossima stagione estiva con un mix di toni primari applicati ad elementi naturali, il blue china si carica di storia per essere poi utilizzato come un prato con sofisticati pattern da indossare.

Morethanlove

Island . An island recreates nature
We are still talking about textures with a brand that has brought at WHITE a wonderful collection of shirts/blouses where floral decorations alternate to very elegant modules. ISLAND tinges the next season with a mix of primary tones applied to natural elements, China Blue is full of history, to be then used as a meadow with sophisticated patterns to be worn.



David Naman . Tessuti classici strizzano l’occhio al nuovo

Stile italiano ma visione internazionale, sia come gusto sartoriale che ricerca dei materiali, queste le premesse per la nuova collezione presentata all’edizione di WHITE  Giugno dal marchio David Naman. L’eleganza è miscelata a preziosi dettagli di stampe floreali e tessuti più tecnici che lasciano intravedere un linguaggio in piena evoluzione.

Morethanlove

David Naman . Classic fabrics wink at newness
I
talian style but with an international vision, both in terms of tailored taste and research of materials, to introduce the new collection presented at WHITE  June by the brand David Naman. Elegance blends with precious details of floral printings and more technical fabrics that disclose a language in full evolution.



. © WHITE - PIVA 02579501202 - Powered By M.Seventy S.r.l. WebSite VITALIANOCOSENTINO